Giovedì piogge e neve a quote basse

Perturbazione nr.5 sull'Italia: giornata fredda e piovosa con nevicate sugli Appennini e localmente a quote basse anche su parte del Nord

| Redatto da Meteo.it

L’aria fredda di origine artica che sta lambendo la nostra Penisola ha fatto abbassare le temperature, riportando i valori in linea o inferiori rispetto le medie climatiche tipiche della stagione invernale. In questo contesto avremo il passaggio di ben due perturbazioni entro la giornata di sabato, capaci di portare locali nevicate anche a quote molto basse. Dopo un mercoledì con cielo sereno e limpido su gran parte del Paese, la nuvolosità è infatti aumentata a partire da Ovest, primo sintomo di un peggioramento del tempo causato dalla perturbazione n.5 del mese di dicembre. Giovedì il rischio di precipitazioni riguarderà principalmente il Centro-sud con neve in Appennino, piogge più scarse invece al Nord, dove un po’ di neve potrebbe raggiungere quote di pianura in Piemonte e in Emilia. Venerdì l’azione di un vortice in ingresso dal Mediterraneo occidentale, determinerà nuove precipitazioni in Sardegna, al Centro e intorno all’alto Adriatico con possibilità di neve fino in pianura su Emilia e Friuli, al mattino anche sul Veneto. Entro sabato la perturbazione scivolerà al Sud, seguita al Centro-nord da ampie schiarite.

Giovedì piogge e neve a quote basse | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Cielo molto nuvoloso su gran parte d’Italia. Nel corso del giorno qualche fiocco di neve sul Piemonte, debole neve o pioggia mista a neve su Emilia e Pianura Padana centrale; deboli piogge sparse su basso Veneto e Romagna. Al Centro qualche pioggia più insistente nel Lazio. Al Sud e in Sicilia piogge sparse soprattutto nella prima parte della giornata, mentre in Sardegna durante il pomeriggio. Rischio di deboli gelate mattutine al Nord; temperature massime in ulteriore calo al Nord e in rialzo invece al Sud. Venti per lo più di moderata intensità.

Per la giornata di domani, la Protezione Civile ha emesso l'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio temporali e per rischio idrogeologico sulla Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale) e sulla Puglia (Salento, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica).

Giovedì piogge e neve a quote basse | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsioni meteo per venerdì. Saranno probabili precipitazioni soprattutto in Sardegna e sulle regioni centrali. Possibili episodi di neve o pioggia mista a neve su Basso Veneto, Friuli Venezia Giulia e Pianura Emiliana centrale e la sera a quote molto basse anche in Romagna. A fine giornata qualche rovescio sulla Sicilia e all’estremo Sud. Temperature in aumento al Centro-sud e sulle Isole. Venti tesi meridionali sul mar Ionio. Venti tesi nordorientali in Liguria, nel nord della Toscana e sull’alto Adriatico.

Giovedì piogge e neve a quote basse | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette