Giovedì di maltempo su gran parte dell'Italia

Rischio nubifragi al Nord, regioni centrali tirreniche e Calabria. Forte Scirocco

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione numero 1 di aprile porterà le piogge più intense e diffuse nella giornata di giovedì, quando pioverà su gran parte d’Italia, con piogge e nevicate in quota abbondanti a ridosso del settore alpino e rischio di temporali anche forti soprattutto sulle regioni del versante tirrenico. Le piogge saranno anche accompagnate da intensi venti di Scirocco, che spazzeranno quasi tutte le regioni. Venerdì tempo in miglioramento in gran parte del Centro-Nord con le ultime precipitazioni all’estremo Nordest, mentre la coda della perturbazione renderà ancora instabile il tempo nelle regioni meridionali fino a sabato. Tra sabato e domenica assisteremo al graduale arrivo sul nostro Paese di un’altra perturbazione proveniente dal Mediterraneo occidentale che riporterà temporanee fasi di pioggia al Nordovest e al Centro-sud.

Giovedì di maltempo  su gran parte dell'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Residue schiarite al mattino sul medio e basso Adriatico, per il resto cielo da nuvoloso a coperto. Nel corso del giorno piogge su gran parte del Centro-nord (eccetto le coste di Abruzzo e Molise), Campania, Appennino Lucano, Calabria, Sicilia e Sardegna; rischio di temporali localmente anche forti al Nord e sul medio Tirreno. Nevicate su tutto l’arco alpino al di sopra di 800-1600 metri, anche abbondanti sui settori centrali e orientali. Temperature massime in ulteriore lieve calo nelle Alpi, all'estremo Nord-Ovest e Sardegna. Venti intensi: Libeccio sul Ligure, Maestrale in Sardegna e Corsica, Scirocco anche forte altrove.

Giovedì di maltempo  su gran parte dell'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Tendenza a schiarite al Nordovest, in Emilia, in gran parte del Centro e in Sardegna, ancora prevalenza di nuvole invece su Nordest, regioni meridionali e Sicilia con piogge sparse anche a carattere temporalesco al Sud, specie tra Calabria e Sicilia. Locali precipitazioni sul Triveneto, più diffuse al mattino, più concentrate intorno alla fascia prealpina nel pomeriggio. Limite della neve fino ai 1000-1300 metri. Possibilità di qualche breve e isolato rovescio al mattino nelle zone interne della Toscana, nel pomeriggio in Romagna. Temperature massime in rialzo al Nordovest, in calo nelle regioni del versante adriatico. Venti in attenuazione: insiste lo Scirocco da moderato a forte solo su Puglia meridionale e settore ionico.

Giovedì di maltempo  su gran parte dell'Italia | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette