Forte maltempo nel fine settimana

Venerdì tempo instabile su parte del Centro-Sud. Poi deciso peggioramento

| Redatto da Meteo.it

La decima e ultima perturbazione di ottobre sarà causa di una generale fase di maltempo che venerdì riguarderà soprattutto il Centro-Sud, mentre l’arrivo di correnti più fredde sta favorendo un generale calo delle temperature, più sensibile al Nord e medio versante adriatico. Nel fine settimana poi arriverà un’altra e più intensa perturbazione (la n.1 di novembre) accompagnata da piogge più abbondanti e più diffuse: sabato in particolare pioverà soprattutto al Nord e regioni tirreniche, con la pioggia che poi domenica si estenderà anche al resto d’Italia; le temperature invece risaliranno in gran parte del Centro-Sud, grazie alle correnti relativamente miti richiamate dalla perturbazione.

Forte maltempo nel fine settimana | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Venerdì temporaneo miglioramento al Nord-Est con schiarite anche ampie, più diffuse nelle ore centrali del giorno. Nubi più o meno compatte nel resto d’Italia, con locali piogge o temporali, soprattutto su basso Lazio, Campania, Calabria, Sicilia e nord della Sardegna. Possibili fenomeni di forte intensità sulla Sicilia. A partire dalla sera tendenza a un graduale peggioramento al Nord-Ovest e sulla Toscana. Minime in calo e massime in leggero rialzo al Nord, valori pressoché stazionari nelle altre regioni. Ventoso sull’area tirrenica e Isole. La nostra previsione per venerdì ha un Indice di Affidabilità medio basso (IdA pari a 70-75).

Forte maltempo nel fine settimana | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Sabato tempo in rapido peggioramento con piogge e rovesci sin dal mattino al Nord-Ovest e nelle regioni centrali tirreniche, localmente più intensi su Liguria e alta Toscana. Nel corso della giornata le precipitazioni si estenderanno rapidamente a quasi tutte le regioni, risparmiando soltanto parte di Abruzzo, Molise, Puglia e versanti ionici. Le piogge e i temporali potranno essere di forte intensità soprattutto su Liguria, Toscana, Emilia, Lazio e Sardegna con il rischio di locali nubifragi. Tra sera e notte i fenomeni più intensi investiranno il Triveneto, la bassa Lombardia, l’Emilia occidentale, Liguria di Levante, la Sardegna e il versante tirrenico fino alla Campania. Sono previste anche nevicate oltre 2000 metri abbondanti a inizio giornata sulle Alpi marittime: la neve cadrà comunque in generale solo a quote di alta montagna. La ventilazione andrà intensificandosi su tutti i mari con venti in prevalenza meridionali, in particolare a fine giornata il Libeccio soffierà con forte intensità sui mari di Ponente, che diverranno agitati.

Forte maltempo nel fine settimana | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette