Forte maltempo con rischio nubifragi al Sud

Allerta Rossa della Protezione Civile su Calabria, Basilicata e Sicilia. Venti tempestosi

| Redatto da Meteo.it

Tra martedì e mercoledì è attesa una forte ondata di maltempo causata da un’intensa perturbazione (la numero 5 del mese) che attraverserà la nostra Penisola: pioverà quindi su tutte le regioni, con il rischio di veri e propri nubifragi soprattutto in Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, specialmente nei settori ionici. Nel frattempo, la depressione associata alla perturbazione, attualmente centrata ad ovest della Sardegna, muovendosi lentamente verso il Tirreno, causerà un notevole rinforzo del vento e del moto ondoso con raffiche che sui bacini centro-meridionali, potrebbero sfiorare i 100 Km/h. In particolare, per la giornata di martedì la Protezione Civile ha emesso Allerta Rossa per rischio idraulico su Calabria e Sicilia, Allerta Rossa per rischio idrogeologico su Basilicata, Calabria e Sicilia. Allerta Arancione per rischio idraulico, rischio temporali e rischio idrogeologico su Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia. La situazione rimarrà movimentata e a tratti molto piovosa anche nella seconda parte della settimana, a causa della perturbazione numero 6 del mese, attesa tra giovedì e venerdì sulle regioni del Centro-Nord.

Forte maltempo con rischio nubifragi al Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Martedì nuvole in tutta Italia, con graduali schiarite che coinvolgeranno solo l’estremo Nordovest. Piogge diffuse su quasi tutte le regioni a eccezione di Valle d’Aosta, Piemonte e Ponente Ligure; rovesci e temporali localmente anche intensi al Sud e sulle Isole maggiori. In serata tendenza a un’intensificazione dei fenomeni al Nord-Est. Nevicate copiose nel settore alpino centro-orientale oltre 1200-1500 metri ma con quota in abbassamento in serata. Temperature: massime in rialzo, nonostante il maltempo, al Nord; in lieve calo nel resto d’Italia. Venti intensi, localmente anche tempestosi, su tutti i sui mari, con mareggiate sulle coste ioniche e della Sicilia meridionale; acqua alta a Venezia con un picco di 140 cm a metà mattina e un secondo picco di 145 cm in tarda serata. La nostra previsione per martedì ha un Indice di Affidabilità medio (IdA 70-80).

Forte maltempo con rischio nubifragi al Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Mercoledì al mattino precipitazioni sparse sulle regioni di Nordest, nevose sopra 600-1000 m; piogge isolate nelle zone interne del Centro, rovesci e possibili temporali sul settore del basso Tirreno e nel Salento; ampie schiarite al Nord-Ovest. Fra pomeriggio e sera fenomeni in attenuazione ed esaurimento sulle regioni peninsulari e del Nord-Est. Dalla sera tornano le piogge sulla Sardegna, in successiva estensione verso il settore tirrenico. Temperature: in calo quasi ovunque nei valori minimi, massime in leggero rialzo al Sud e sulle isole. Venti: ancora forti o molto forti all’inizio della giornata al Sud e sulle isole, in parziale graduale attenuazione dalla sera. Mari agitati tutti quelli meridionali e i bacini attorno alle isole. Ancora acqua alta a Venezia con un picco di 145 cm a metà mattina e un secondo picco di 95 cm in tarda serata.

Forte maltempo con rischio nubifragi al Sud | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette