Europa divisa tra aria mite e freddo artico

In Italia valori sopra la norma, ma dal weekend si profila un cambio di scenario

| Redatto da Meteo.it

Una profonda depressione con centro sulla Svezia centrale sta richiamando una massa d’aria artica marittima verso i paesi scandinavi e il Baltico destinata poi tra oggi e domani a propagarsi verso est e sudest con il suo settore più marginale esteso fino al Mar Nero. Più a ovest l’anticiclone di matrice africana dalla penisola iberica si espande temporaneamente fino all’Inghilterra, attraverso la Francia dove il tempo è stabile anche se non ovunque soleggiato. Penisola iberica e area mediterranea vedono anche la presenza di una massa d’aria mite con temperature oltre la norma.

Europa divisa tra aria mite e freddo artico | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Anche sull’Italia la massa d’aria è mite e le temperature sono ben al di sopra delle medie stagionali. Mercoledì i valori saranno in calo al Centro-nord, ma resteremo sempre sopra la norma di qualche grado. A partire dal weekend dell’Immacolata si potrebbe cambiare registro, con l’attivazione di venti più freddi sull’Italia e un conseguente calo termico.

Europa divisa tra aria mite e freddo artico | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette