Un bene sempre più prezioso: nel Salvador l'acqua vale più dell'oro

El Salvador ha messo al bando le miniere di metalli per custodire le proprie riserve idriche

| Redatto da Meteo.it

Per salvaguardare le riserve idriche del Salvador, il Parlamento ha approvato una legge che mette al bando tutte le attività minerarie per l’estrazione di metalli. Le miniere, infatti, contaminano l’acqua: si calcola che oltre il 90% delle acque di superficie nel Salvador sia inquinato da sostanze tossiche e rifiuti. La norma è stata votata all’unanimità dal Parlamento del Salvador e vieta l’estrazione e la lavorazione dei metalli, annullando anche le licenze minerarie che sono già state concesse. Non è stata proibita, invece, l’estrazione di materiale non metallico, come ad esempio il sale.

Un bene sempre più prezioso: nel Salvador l'acqua vale più dell'oro | NEWS METEO.IT

La situazione del Salvador

El Salvador è lo stato più densamente popolato di tutta l’America Latina e ha gravi problemi di rifornimento idrico. La situazione è andata aggravandosi negli ultimi anni, per via dell’aumento della siccità causata da El Nino. Per questo i cittadini del Paese, sostenuti dalla Chiesa Cattolica e da gruppi della società civile, hanno portato avanti una battaglia che è durata diversi anni, chiedendo la messa al bando delle attività minerarie, colpevoli di utilizzare ingenti quantità di acqua e di inquinare gravemente le riserve idriche della nazione.

La situazione del Salvador

L'industria mineraria nel mondo

È stata avanzata l’ipotesi che il modello del Salvador possa essere applicato in altre nazioni. Benché nel mondo non esistano Paesi in cui l’industria mineraria abbia compromesso le condizioni ambientali come è successo nel Salvador, alcuni governi hanno già imposto delle limitazioni. Nelle Filippine le attività di oltre metà delle miniere sono state bloccate e in Turchia, Germania, Ungheria e Repubblica Ceca è stato vietato l’uso del cianuro.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette