Domenica nuova fase di maltempo al Nord

Dopo un sabato con prevalenza di sole, tornano le piogge a iniziare dalle regioni settentrionali

| Redatto da Meteo.it

Fino a sabato l’Italia sarà interessata da correnti umide occidentali che porteranno nuvolosità e un po’ di pioggia principalmente sulle regioni del versante tirrenico. In Pianura Padana, invece, permane il rischio di nebbia nelle ore più fredde della giornata. Il mese di novembre si concluderà, quindi, con una giornata all’insegna del tempo stabile, per lo più soleggiato, con la quasi totale assenza di precipitazioni e con temperature al di sopra delle medie stagionali. Già domenica però, un’attiva perturbazione atlantica determinerà un peggioramento sulle regioni settentrionali e sulla Toscana portando, a iniziare dal Nord-Ovest, piogge diffuse e localmente intense e nevicate sulle Alpi sopra gli 800-1000 metri. Lunedì la perturbazione si trasferirà con la sua parte più attiva sul Centro, con residue piogge al Nord-Est, mentre migliorerà al Nord-Ovest.

Domenica nuova fase di maltempo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. In prevalenza stabile e soleggiato, a parte una residua nuvolosità al Sud, con locali piogge al mattino in Calabria e sul Gargano. Un po’ di nuvole andranno a interessare le pianure del Nord-Est, specialmente dal pomeriggio. Nelle ore più fredde è molto probabile la formazione di nebbie sulla pianura padano-veneta e lungo le valli interne del Centro. In serata tendenza a un graduale aumento delle nuvole al Nord-Ovest, con le prime precipitazioni nel corso della notte. Temperature in lieve calo nelle minime al Nord-Est al Centro e in Sardegna, massime in lieve calo lungo il medio e basso Adriatico. Ventoso per Maestrale al Sud e sulle Isole, rinforzo della Bora sull’alto Adriatico.

Domenica nuova fase di maltempo al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. La nuova perturbazione determinerà già dal mattino piogge via via più diffuse al Nord-Ovest, con fenomeni  localmente intensi nel pomeriggio su Liguria, Piemonte e Lombardia occidentale, abbondanti nevicate nelle Alpi occidentali con quota neve in calo anche fino agli 8-900 metri. Prevarranno le nuvole anche nel resto del Nord, al Centro, in Sardegna e in Campania, mentre qualche schiarita significativa potrà favorire ancora il resto del Sud e la Sicilia. Nel pomeriggio prime piogge anche sull’alta Toscana. In serata peggiora con precipitazioni che si faranno più intense  e diffuse anche al Nord-Est e nel resto della Toscana, con piogge anche abbondanti sul Friuli e rovesci e temporali che potranno essere forti sul Ligure centro-orientale. Temperature minime in rialzo al Nord e in calo al Centro-Sud, massime in diminuzione sulle Alpi, al Nord-Ovest e nel settore ionico. Lievi aumenti invece sulla Sardegna per effetto di moderati venti di Scirocco. I venti meridionali progressivamente si intensificheranno anche sugli altri mari a iniziare da quelli di Ponente e dall’alto Adriatico.

Domenica nuova fase di maltempo al Nord | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette