Domenica abbondanti nevicate sulle Alpi

Giornata molto ventosa: raffiche anche oltre 100 km/h. Da martedì clima invernale sull'Italia

| Redatto da Meteo.it

È un fine settimana variabile sull’Italia per il rapido passaggio di 2 perturbazioni (la n.3 e la n.4 del mese di dicembre) i cui effetti in termini di precipitazioni riguardano le Alpi di confine e alcune regioni del Centro-Sud. La prima perturbazione si sta allontanando verso i Balcani con le ultime piogge attese sabato sera nelle regioni meridionali mentre la seconda transiterà domenica portando locali piogge sulle regioni tirreniche del Centro-Sud e nevicate oltre i 1000-1200 metri di quota sulle Alpi, specie sulle zone di confine e sui versanti esteri. Il passaggio di questa perturbazione è accompagnato da aria molto mite con temperature ben oltre le medie del periodo soprattutto al Nord, sui versanti adriatici e ionici. L’altro elemento di rilievo sarà l’ulteriore intensificazione del venti, con raffiche localmente anche tempestose. Nei primi giorni della prossima settimana si attiveranno sull’Europa centrale intense correnti settentrionali che faranno affluire aria fredda in direzione della Penisola Balcanica sfiorando anche l’Italia. Da martedì si prevede un generale calo delle temperature, con valori che si porteranno su livelli più vicini alla media stagionale, se non leggermente sotto al Nord e versante adriatico.

Domenica abbondanti nevicate sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Cielo sereno o poco nuvoloso su pianure e litorali del Nord, lungo il versante adriatico, in Basilicata, Calabria ionica, Sicilia orientale e meridionale, versante tirrenico della Sardegna. Nubi sparse nel resto d’Italia, più compatte lungo le Alpi di confine dove saranno possibili nevicate, anche abbondanti e insistenti sul settore occidentale e in Alto Adige intorno ai 1000 metri dal pomeriggio. Qualche pioggia fra le zone interne del Centro, la Campania e soprattutto la Calabria tirrenica. Ulteriore intensificazione dei venti dai quadranti occidentali con raffiche anche oltre i 100 km/h su Sardegna tirrenica e Calabria ionica. Mari da molto mossi a molto agitati. Temperature in temporaneo rialzo nelle Alpi e in modo sensibile sul medio versante adriatico e in Sardegna, con valori che potranno sfiorare i 20 gradi. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità medio-alto (IdA 85 al Nord e 75 al Centro-Sud).

Il bollettino con l'eventuale allerta è consultabile sul sito della Protezione Civile.

Domenica abbondanti nevicate sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsioni meteo per lunedì. Giornata in prevalenza soleggiata al Nord, su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna orientale; soltanto sulle Alpi di confine il cielo sarà molto nuvoloso con alcune nevicate a bassa quota, più probabili nel settore della Valle d’Aosta. Giornata variabile e instabile sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e nel nord della Sicilia con locali piogge; non s esclude la possibilità di rovesci o temporali lungo le coste adriatiche e intorno allo Stretto di Messina; in Appennino deboli nevicate oltre 1200-1500 metri. Altra giornata molto ventosa, specie nelle vallate alpine, in Sardegna, Sicilia e Mar Tirreno. Temperature in calo su Alpi e sul versante adriatico del Centro-Sud

Domenica abbondanti nevicate sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette