Da metà settimana tempo abbastanza stabile

Qualche temporale su Alpi e Appennino con possibili sconfinamenti in pianura nella giornata di giovedì

| Redatto da Giovanni Dipierro e Judith Jaquet

La perturbazione nr. 5 del mese andrà a interessare lunedì al mattino le regioni settentrionali con il rischio di forti temporali, nel pomeriggio anche quelle centrali e poi entro fine giornata anche il Sud. Martedì il maltempo si concentrerà all’estremo Sud. Le previsioni per le prossime ore.

Da metà settimana tempo abbastanza stabile | NEWS METEO.IT

Mercoledì giornata nel complesso soleggiata anche se il sole si alternerà a rapidi passaggi nuvolosi in gran parte innocue. Nelle ore più calde potrà svilupparsi qualche isolato rovescio o temporale nel settore alpino e a ridosso della Sila; non si esclude qualche sconfinamento specie verso sera anche sul basso Piemonte. Temperature in rialzo anche sensibile al Sud e in Sicilia, in ulteriore lieve aumento anche nel resto d’Italia; valori comunque vicini alle medie stagionali con un caldo quindi nella norma per la metà di luglio. Venti deboli salvo rinforzi da nord-nordovest intorno al Salento e nel Canale di Sicilia. Giovedì tendenza a passaggi nuvolosi più frequenti e associati a una locale instabilità che oltre alle Alpi coinvolgerà in modo più isolato anche l’Appennino e le fasce pedemontane e le pianure del Nordovest. Tra venerdì e sabato questa locale instabilità tornerà a concentrarsi sulle aree montuose sia nelle Alpi che in Appennino. Le temperature saranno stabili fino a venerdì mostreranno una prima tendenza al rialzo nel fine settimana. Per l’ultima parte del mese si profilerebbe un’intensificazione del caldo.

Da metà settimana tempo abbastanza stabile | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette