Da martedì tracollo delle temperature

Prosegue la siccità al Nord, tempo più variabile al Centro-sud. Valori anche sotto le medie

| Redatto da Meteo.it

Da lunedì sera un fronte di aria polare (la perturbazione n.7) raggiungerà le nostre regioni di Nord-Est, riversandosi poi nel Mediterraneo centrale. Il suo rapido transito darà luogo, oltre ad un marcato rinforzo del vento, anche ad un crollo delle temperature: il calo termico sarà più sensibile sulle regioni adriatiche e meridionali dove i valori si porteranno al di sotto della media stagionale. Le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Da martedì tracollo delle temperature | NEWS METEO.IT

Martedì il nucleo di aria fredda e instabile si sposterà verso Sud. Al Nord ampie schiarite, il cielo sarà invece nuvoloso al Centro-sud con nubi in aumento sulla Sicilia. Rovesci spari su Lazio e Abruzzo e, specialmente nel pomeriggio, sulle regioni meridionali. Temporali isolati sull’Appennino settentrionale. Alla sera peggiora sul nord della Sicilia, nevicate sull’Appennino centro -meridionale fino a 700-1000 metri. Temperature in sensibile diminuzione, soprattutto sulle regioni peninsulari. Venti forti settentrionali sulla Sardegna e al Centro-sud. Mercoledì ultimi strascichi della perturbazione all’estremo sud con rovesci sparsi in mattinata sulla Calabria e in Sicilia anche temporaleschi sullo Ionio. Ultime precipitazioni anche sulla Lucania e sulla Puglia meridionale; limite della neve in montagna oltre gli 800-1200 metri. Nel pomeriggio migliora con fenomeni in esaurimento e nuvole in lenta attenuazione. In giornata un po’ di nuvolosità innocua insisterà anche sulle regioni del medio Adriatico mentre prevarranno le schiarite fin dal mattino in gran parte del Nord sul versante tirrenico del Centro e in Sardegna. Temperature in calo nelle minime in ulteriore calo nelle massime all’estremo Sud, primi rialzi invece al Centro e in Sardegna e nel settore alpino. Altra giornata ventosa per venti settentrionali al Centro-sud forti in particolare al sud e in Sicilia. Nei giorni successivi alta pressione in rinforzo specie al Nord dove le temperature risaliranno verso valori localmente anche sopra la norma specie nel fine settimana. Il Centro-sud rimarrà esposto a correnti nord-orientali più fredde che manterranno un clima più fresco con valori anche leggermente sotto le medie stagionali sul settore adriatico e al Sud, scarsi gli efetti in termini di nuvole e fenomeni, qualche annuvolamento sarà più probabile nelle zone interen del Sud e in Sicilia, ma quasi senza precipitazioni.

Da martedì tracollo delle temperature | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette