Da martedì clima estivo ma più instabile al Nord

Fino a metà settimana rischio di temporali al Sud. Da venerdì Anticiclone Africano: ecco dove

| Redatto da Rino Cutuli e Judith Jaquet

La prima domenica dell'estate meteorologica sarà caratterizzata da sole e caldo al Nord, Toscana e Sardegna, mentre al Sud e su parte del Centro persisterà l'instabilità con il rischio di temporali, specie nelle ore pomeridiane. 

Le previsioni per le prossime ore

Da martedì clima estivo ma più instabile al Nord | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Probabilmente fino a martedì o mercoledì le regioni meridionali e marginalmente quelle centrali risentiranno ancora della circolazione di aria umida e fresca in quota che da giorni staziona nei pressi della penisola balcanica, con la persistenza quindi di un’atmosfera instabile soprattutto nelle ore pomeridiane ma con la tendenza ad un suo indebolimento e spostamento verso est. A partire da giovedì i modelli a nostra disposizione confermano la rimonta dell’Anticiclone Nord Africano verso il Mediterraneo centrale, con il coinvolgimento diretto delle regioni insulari e peninsulari: l’aria molto calda al suo seguito potrebbe dare vita a partire da venerdì prossimo alla prima precoce ondata di calore dell’estate con punte massime attorno o poco superiori i 35°C soprattutto al Sud e sulla Sicilia (si tratta di un’anomalia termica positiva anche di 8-10 gradi) Il Nord, trovandosi ai margini della cupola anticiclonica, vedrà una settimana più variabile e localmente instabile. Giorno dopo giorno aumenterà il rischio di temporali nelle zone montuose, ma con il locale coinvolgimento delle pianure adiacenti. Anche qui il clima sarà caldo, a tratti afoso, con un temperature di 2-4 gradi al di sopra della norma. Martedì lungo le zone costiere della Penisola, su Sardegna e Sicilia tempo in prevalenza soleggiato con annuvolamenti modesti e passeggeri. Nel resto del Paese condizioni di variabilità con schiarite più ampie in mattinata. Nel pomeriggio aumento dell’instabilità con il rischio di rovesci o temporali attorno alle zone montuose del Nord e lungo la dorsale appenninica; occasionali sconfinamenti verso le pianure adiacenti di Piemonte, Lombardia, Veneto e nel sud della Puglia. Temperature in lieve aumento al Sud e sulle Isole maggiori: clima

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette