Cronaca meteo: la situazione in tempo reale dell'8 maggio 2015

| Redatto da Meteo.it

ore 20:00

Nel fine settimana l’alta pressione, stabilmente posizionata sul Mediterraneo Occidentale, eviterà di invadere l’Italia ma in ogni caso ci proteggerà dal passaggio delle piovose perturbazioni atlantiche, convogliando sul nostro Paese fresche ma asciutte correnti settentrionali: ci attendono quindi giornate nel complesso bello, con poche piogge per lo più confinate sui rilievi e temperature gradevoli, solo di poco superiori alle medie stagionali. Il bel tempo resisterà anche nella prima parte della prossima settimana, quando l’alta pressione consoliderà la sua posizione nel Mediterraneo Occidentale, impedendo così alle perturbazioni atlantiche di raggiungere l’Italia.

ore 20:00

ore 18:00

In Piemonte a causa dei forti temporali calo termico di 10 gradi nel giro di due ore.

ore 18:00

ore 16:30

Accumuli: 30mm di pioggia è caduta nell'arco di pochi minuti nel nord del Piemonte, vicino ad Ivrea.

ore 16:30

ore 16:00

Ecco dall'immagine aggiornata del radar nuovi temporali che si sono formati in Piemonte

ore 16:00

ore 15:50

Grandine in Piemonte, nella provincia di Cuneo. Ci sono le condizioni perché il ricciolo rosso visibile dal radar, nel basso Piemonte sia una supercella.

ore 15:50

ore 15:30

Impressionante attività elettrica sul Nord-Ovest. Ecco la mappa dei fulmini attuale:

ore 15:30

ore 15:00

I primi temporali si stanno formando in questi istanti tra Piemonte e Lombardia. Ecco la situazione dal radar: 

ore 15:00

ore 14:00

Dall'immagine aggiornata del satellite notiamo la situazione di tempo buono e in gran parte soleggiato sul Paese. Sono in aumento le nubi al Nordovest per l'arrivo di una veloce perturbazione che si trova in questi minuti sulla Francia sud-orientale. 

ore 14:00

ore 13:00

Le temperature, seppur in calo rispetto ai giorni scorsi si mantengono leggermente sopra le medie stagionali: nelle regioni meridionali si sfiorano i 30 gradi nell'estremo sud della Puglia, in Calabria e in Sicilia nel catanese. Nel fine settimana i valori saranno in ulteriore calo, ma si manterranno leggermente al di sopra delle medie. 

ore 13:00

ore 11:30

Oggi il sole slpende sulle regioni centro-meridionali e al Nord, dove però, dalla seconda parte del giorno, sono previsti temporali con il rischio di grantinate. Ecco la situazione in atto dalle nostre Webcam Meteo 

ore 11:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale dell'8 maggio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale dell'8 maggio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 10:30

A largo della costa statunitense tra la Florida e ed il Nord Carolina si è formata la prima tempesta tropicale del 2015, Ana, che ha inaugurato in anticipo la stagione degli uragani, che ha abitualmente inizio nel mese di giugno. La tempesta tropicale Ana non dovrebbe diventare più forte, e quindi non diventerà un uragano di categoria 1: i venti attualmente non superano i 60 km/h e pioggia localmente forte nel weekend potrà interessare le coste della Carolina del Sud e del Nord.

ore 10:30

ore 9:00

In queste ore della mattina il tempo è stabile in tutto il Paese, con ampie schiarite. Una maggiore nuvolosità, di tipo basso, è presente sul basso Tirreno e intorno all'arco ligure. Numerosi temporali stanno interessando la Francia centrale: la stessa insatbilità raggiungerà il Nord dal pomeriggio. Scoprite la situazione in atto attraverso le webcam

ore 9:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale dell'8 maggio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale dell'8 maggio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 8:00

Dall'immagine del satellite possiamo vedere il nostro Paese con poche nubi presenti. Sulla Francia si può già notare la perturbazione che sarà responsabile della fase instabile del pomeriggio su parte delle regioni settentrionale. 

ore 8:00

La situazione

Il promontorio africano associato all’aria rovente sub-tropicale delle ultime 48-72 ore si sta ritirando definitivamente verso sud. Una perturbazione atlantica transiterà sul Mediterraneo centrale e la regione alpina tra venerdì e sabato, dando luogo ad una fase instabile prima al Nord e poi marginalmente anche nelle regioni peninsulari. Già a partire da domenica rimonterà l’alta pressione, prima sul Mediterraneo occidentale, poi all’inizio della settimana anche su quello centro-orientale. L’aria temperata nord-occidentale che la accompagna nel fine settimana riporterà il campo termico su valori più accettabili per il periodo, ma ancora, seppure di poco, superiori alla norma. 

La situazione

Oggi

Oggi su Emilia orientale, settori dell’alto Adriatico, regioni peninsulari e isole prevalenza di sole, salvo il transito di nubi medio-alte e locali annuvolamenti pomeridiani sulle cime appenniniche. Altrove sin dal mattino cielo irregolarmente nuvoloso. Nel pomeriggio aumenterà il rischio di rovesci o temporali su Val d’Aosta, Piemonte, ovest e nord della Lombardia, la sera anche sul resto della Lombardia, Trentino Alto Adige, nord e ovest del Veneto. Temperature: massime in lieve calo al Nordovest, senza grandi variazioni altrove. Venti: moderati da nord su Canale d’Otranto e mar Ionio, deboli altrove. 

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it l'8 maggio 2015    

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette