Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del primo febbraio 2015

| Redatto da Meteo.it

ore 18:30

Su Napoli sono in atto temporali con episodi localizzati di grandine piccola. Piove anche sulla Calabria, Sicilia e Sardegna.

►Le criticità delle prossime ore

ore 18:30

ore 16:00

Tra oggi e domani il basso Tirreno sarà una delle zone particolarmente colpite dalle piogge. 

ore 16:00

ore 15:00

Forti venti sulle coste campane con raffiche fino 55 km/h. 

ore 15:00

ore 14:00

Le zone interne del Centro imbiancate dalla neve. 

ore 14:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del primo febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 13:00

In base ai dati forniti dall'Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Città di Venezia la prossima punta massima di marea è prevista il giorno 02/02/2015 alle ore 09:30, con un valore di + 120 cm. Superamento soglia dei +110 cm alle ore 08:30 e rientro soglia +110 cm ore 10:30. Percentuale di viabilità pedonale allagata 28%, codice arancio. Nei giorni successivi ci sarà ancora la possibilità di maree molto sostenute.

ore 13:00

ore 11:30

Venti burrascosi occidentali stanno insistendo sul Tirreno, nelle Isole e nelle regioni meridionali con relativi mari molto agitati e rischio di mareggiate sulle coste esposte. Sono appena state registrate ad esempio raffiche fino 53 km/h a Crotone, fino a 49 km/h a Trevico, fino a 35 km/h a Campobasso, fino a 53 km/h ad Olbia, fino a 62 km/h a Capo Bellavista, fino a 86 km/h a Capo Caccia, fino a 55 km/h a Gela, fino a 42 km/h a Cozzo Spadaro e fino a 42 km/h a Lampedusa.

ore 11:30

ore 10:00

Una panoramica del tempo in atto grazie alle immagini che arrivano dalle webcam. 

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del primo febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del primo febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:00

Il tempo divide in due l'Italia; sulla maggior parte del Nord la mattinata è soleggiata e sarà una bella giornata. Al Centrosud ancora instabile. Nell'immagine Settala (MI).

ore 9:00

ore 8:00

L'immagine del satellite ci mostra l'instabilità che in questa mattinata insiste soprattutto sul versante tirrenico.

ore 8:00

ore 0:30

Allerta elevata (allerta 2, rossa) emessa per la giornata di oggi dalla Protezione Civile in Basilicata a causa del forte maltempo che persisterà al Centro-Sud anche nella giornata di oggi. Sul bollettino di criticità della Protezione Civile troviamo i dettagli delle zone interessate:

ELEVATA CRITICITÀ (Allerta 2, rossa) PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni, Bacino dell'Ofanto.

MODERATA CRITICITÀ (Allerta 1, arancione) PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino dell'Aterno;
CALABRIA: Versante Tirrenico Centrale Calabrese, Versante Ionico Settentrionale Calabrese, Versante Tirrenico Settentrionale Calabrese, Versante Ionico Centrale Calabrese;
CAMPANIA: Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Tusciano, Alto Sele, Piana del Sele, Alto Cilento, Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini.

MODERATA CRITICITÀ (Allerta 1, arancione) PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
BASILICATA: Bacini Basento-Bradano.

Ordinaria criticità nella maggior parte delle regioni del Centro-Sud.

►Fine settimana di forte maltempo e la protagonista di settimana prossima sarà la neve.

ore 0:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del primo febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

La situazione

Ci attende una domenica dal clima invernale sull’Italia e con il maltempo che continuerà a colpire soprattutto il Centrosud dove insisteranno le piogge, specie lungo il versante tirrenico, ma anche le nevicate a quote collinari e il vento di burrasca al Sud e nelle Isole. Il maltempo di stampo invernale proseguirà anche la prossima settimana: le temperature subiranno un ulteriore calo e con l’arrivo nel Mediterraneo tra martedì e mercoledì di un vortice di bassa pressione avremo nuove intense piogge, forti venti, mari agitati e nevicate a quote molto basse al Nord e a quote collinari al Centro.

La situazione

Oggi

Giornata nel complesso ben soleggiata nelle regioni di Nordovest ma con ampie schiarite anche nelle regioni del medio e basso versante adriatico. Irregolarmente nuvoloso nel resto del paese con piogge sparse in Friuli Venezia Giulia, al Centro, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna; lungo il Tirreno e nelle Isole maggiori rischio di rovesci o temporali; sui rilievi la neve cadrà fino a quote di 200 metri in Friuli, 400-700 m nelle regioni centrali e in Sardegna, 700-1100 metri al Sud e in Sicilia.

Temperature in calo al Centrosud.

Venti burrascosi occidentali su Tirreno, Isole e regioni meridionali.

Oggi

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

La prima settimana del 2015 si apre con il ritorno dell'Anticiclone delle Azzorre, ma già da domenica 4 sono tornate le fredde correnti dal Nord Europa che hanno riportato il maltempo al Centro-Sud. Una nuova fase di bel tempo e di temperature sopra la norma ha interessando il nostro paese, ma già nel fine settimana del 17 e 18 gennaio, una perturbazione ha riportato la neve sui rilievi delle Alpi. Due perturbazioni hanno interessato l'Italia nell'ultima settimana del mese, la neve è tornata anche in Appennino e il mese si è chiuso con il freddo e con il ritorno del forte maltempo. Anche la prima settimana di febbraio si apre così come era finito il mese di gennaio.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


 Pubblicato da meteo.it in data 1 febbraio 2015

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette