Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015

| Redatto da Meteo.it

Ore 19:00

Non solo le città italiane, ma anche molte celebri località europee sono state imbiancate tra giovedì e oggi da un candito manto di neve. Eccone alcune.

Ore 19:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Ore 18:30

Domenica sera una massa d'aria molto fredda di origine artica punterà verso la penisola balcanica andando temporaneamente a riversarsi anche sul medio Adriatico e sulle regioni meridionali italiane; ad esempio in Puglia lunedì mattina si potranno osservare spruzzate di neve anche sulle coste. In seguito il flusso di aria fredda al Sud si attenuerà e in quasi tutta l’Italia si attende una prima parte della settimana sotto l'influsso prevalente di un anticiclone.

Ore 18:30

Ore 17:20

A causa delle abbondanti nevicate il rischio valanghe rimarrà alto anche nella giornata di domenica.

In base ai dati forniti dagli esperti coordinati dall’AINEVA (Associazione Interregionale Neve e Valanghe) abbiamo un rischio di grado 4 (forte) sulle Alpi occidentali; rischio di grado 4 (forte) su Alpi occidentali, Gruppo Ortles, Cevedale, Valli di Fiemme, di Fassa, Adamello e Dolomiti di Brenta. Sul resto dell'arco alpino, prevalenza di grado 3 (marcato). Per quanto riguarda l'Appennino, avremo grado 4 (forte) su quello emiliano, marchigiano e abruzzese (fonte Meteomont).

► Valanghe: il rischio rimane elevato

Ore 17:20

Ore 16:30

Sarà una domenica di ghiaccio, specialmente in mattinata, in molte città del Nord. Le minime scenderanno infatti di parecchi gradi sotto lo zero.

Ore 16:30

ore 15:30

Bella giornata con cielo poco nuvoloso a Venezia e 7 gradi.

ore 15:30

Ore 14:40

La partita di Serie A Parma-Chievo è stata rinviata per neve. L'incontro era in programma domani alle 15 allo Stadio Ennio Tardini. La decisione è stata presa dopo la riunione di questa mattina del Gos (Gruppo operativo sicurezza).

Ore 14:40

Ore 13:30

Ampie schiarite si stanno verificando in alta Lombardia: guardate questo bel panorama di Bormio. 

Ore 13:30

Ore 12:40

Ecco dove si verificheranno le nevicate nelle prossime ore.

Ore 12:40

Ore 11:45

Ecco Fano Adriano, in Abruzzo, sotto un fitto manto di neve. Anche nella giornata di oggi avremo nevicate fino a quote collinari di 300-600 metri su Marche e Abruzzo.

Ore 11:45

Ore 11:00

Cielo plumbeo su Marineo, in Sicilia. Oggi infatti previste nubi irregolari ma insistenti al Centrosud con precipitazioni sparse su medio Adriatico, basso Tirreno e Sardegna.

Ore 11:00

Ore 10:20

Le nevicate più copiose hanno interessato il Cuneese: oltre mezzo metro di neve in molte zone della provincia piemontese.

Ore 10:20

ore 9:30

Paesaggi innevati. Immagini che arrivano da Salice d'Ulzio.

ore 9:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 8:00

Qualche fiocco di neve in Lombardia. Nelle prossime ore è previsto un miglioramento del tempo al Nord, con le ultime nevicate nel Cuneese e sull'Appennino settentrionale.

ore 8:00

La situazione

Nel fine settimana l’indebolimento e il graduale allontanamento del vortice depressionario presente ora sull’Italia favorirà un parziale miglioramento del tempo: al Nord le ultime nevicate interesseranno al sabato mattina il Cuneese e l’Appennino ma poi si apriranno ampie schiarite; al Centrosud il tempo migliorerà solo in parte  perché resterà a tratti instabile specie nelle regioni meridionali.

La situazione

Poi nella seconda parte di domenica un nucleo di aria gelida proveniente da latitudini artiche dai Balcani si riverserà verso l’Adriatico e la nostra Penisola: le temperature subiranno un brusco e sensibile calo al Centrosud accentuato nelle regioni meridionali da forti venti di Tramontana; ma oltre al freddo e al vento arriverà anche  la neve a quote molto basse, addirittura si spingerà fino anche in pianura e lungo le coste di Abruzzo, Molise e Puglia.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 7 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Neve al Centro-Sud

Neve al Centro-Sud

Oggi

Migliora al Nord con le ultime nevicate al mattino su Cuneese e Appennino e progressive schiarite, diffuse entro notte con rischio di qualche nebbia in pianura e nelle aree innevate. Nubi irregolari ma più insistenti al Centrosud con precipitazioni sparse su medio Adriatico, basso Tirreno e Sardegna; possibili rovesci e neve fino a quote collinari di 300-400 metri su Marche e Abruzzo, ai 600-900 metri su Appennino meridionale e monti delle Isole.

Temperature massime in rialzo al Nord, in calo su medio Adriatico e Sud.

Venti ancora sostenuti ma meno intensi rispetto ai giorni scorsi su alto Adriatico, Liguria e su gran parte del Centrosud.

Oggi

Accadde oggi

Il 7 febbraio 1951 piogge intense e persistenti interessarono diverse zone del centro-nord provocando inondazioni. Vi furono 17 morti in Friuli-Venezia Giulia, Veneto e Toscana, e oltre 6600 tra sfollati e senza tetto in varie località. (Fonte Polaris)

Rischio valanghe

Neve in aumento, oltre a quella appena caduta e pericolo valanghe forte su alcune zone delle Alpi e degli Appennini per la giornata di oggi, tutti i dettagli nell'approfondimento:

► Valanghe: il rischio rimane elevato

Rischio valanghe

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Febbraio comincia in sintonia con il termine del mese precedente: due perturbazioni in una settimana portano maltempo, localmente anche intenso, sull'Italia.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


 Pubblicato da meteo.it in data 7 febbraio 2015 

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette