Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015

ore 19:00

Uno sguardo al cielo: sarà possibile osservare la cometa Lovejoy

L'INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) ha comunicato che sarà possibile osservare, nei prossimi giorni, il passaggio della cometa C/2014 Q2, più semplicemente denominata Lovejoy, dal nome del suo scopritore, l'astrofilo australiano Terry Lovejoy. Negli ultimi giorni del 2014 ha aumentato la sua luminosità fino al limite dell’osservazione ad occhio nudo, nelle zone dove il cielo limpido e l'assenza di inquinamento luminoso lo permettono.

La cometa si troverà alla minima distanza dalla Terra intorno al 7 gennaio, quindi apparirà più luminosa e sarà più agevole la sua osservazione, anche se, in quei giorni, è prevista ancora instabilità principalmente sulle regioni centro settentrionali.

Questa immagine ritrae il passaggio della cometa sopra Santiago del Cile il 22 dicembre del 2011

ore 19:00

ore 17:00

A Pietra Ligure, in provincia di Savona, il cielo è terso e le temperature sul ponente ligure hanno raggiunto i 16°C. Tempo quasi primaverile anche in Sardegna, dove si sono quasi sfiorati i 18°C. Al Sud le massime si sono tenute sotto i 10°C. Qualche grado in più in Sicilia.

ore 17:00

ore 16:00

Schiarite in Puglia anche se tra questa sera e questa notte il tempo tornerà ad essere instabile. Sono previste precipitazioni, anche nevose nel nord della regione fino 700 metri. Le raffiche di vento hanno sfiorato i 70 km/h. 

ore 16:00

ore 15:00

Le temperature al Nord rimangono sopra le medie stagionali: a Torino e Genova si sono raggiunti i 13°C, a Pisa 14°C mentre a Milano ora si sono superati i 10°C.

ore 15:00

ore 13:30

Intensi venti da nord stanno sferzando parte del Centrosud. Particolarmente colpita la Puglia dove sono appena state registrate raffiche fino a 68 km/h a Santa Maria di Leuca, fino a 57 km/h a Lecce, fino a 49 km/h a Bari. Nel Molise raffiche fino a 57 km/h a Campobasso, in Basilicata vento fino a 86 km/h a Latronico, in Calabria fino a 46 km/h a Lamezia Terme e in Sicilia fino a 37 km/h a Messina.

ore 13:30

ore 12:30

Splende un bel sole a Bologna dove la temperatura massima prevista per oggi è 10 gradi. 

ore 12:30

ore 11:30

La NASA ci regala una splendida prospettiva sull'Italia e sul Nilo visti dallo spazio durante le ore notturne.

ore 11:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 11:00

In Puglia si registrano raffiche di vento fino a 64.8 km/h. Ecco la situazione a Trani e Alberobello:

ore 11:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 10:00

Qualche nuvola ha raggiunto il Sud portando qualche rovescio e debole nevicata. Ecco le immagini catturate dalle nostre webcam a Gravina in Puglia, Mola di Bari, Campobasso e Marineo.

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 8:30

L'alba immortalata a Vimercate (MB). 

ore 8:30

ore 8:00

In questa immagine la città di Sepino (CB) nel Molise imbiancata dalla neve. 

ore 8:00

La situazione

In queste ultime settimane stiamo vivendo un'altalena termica che ci porta ad avere fasi invernali intervallate da brevi periodi con clima primaverile. Da oggi infatti il termometro, che al Nord ha raggiunto nel weekend i 20 gradi (+15°C rispetto alla norma), subirà un lieve calo.

La situazione

L'area di alta pressione che staziona da molti giorni tra Francia e Penisola Iberica si è espansa verso l'Europa centrale assicurando condizioni di stabilità, oltre che sul Mediterraneo occidentale, anche su buona parte dell’Italia centro-settentrionale. Le regioni meridionali e l'Adriatico centrale resteranno al margine dell'anticiclone, raggiunte da una corrente di aria fredda proveniente dall'area balcanica che sarà responsabile di un brusco calo delle temperature accompagnato da forti venti di Tramontana e da qualche nevicata a quote collinari. Queste le temperature anomale raggiunte ieri al Nord Italia:

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

Lunedì al mattino un po' di nubi su medio Adriatico, al Sud e in Sicilia. Cielo in prevalenza sereno su Sardegna e resto del Centronord. Deboli nevicate fino a quote collinari su Abruzzo, Molise, Appennino meridionale, nord della Puglia; deboli piogge isolate su nord-est Calabria, sud della Puglia.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

Nel pomeriggio i fenomeni cesseranno e anche al Sud e in tutto il Paese prevarranno le schiarite. Temperature ovunque in diminuzione. Il calo più evidente si avvertirà al Nord, in particolare sul Nordovest dopo i valori di ieri vicini ai 20 gradi .

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT


Cosa è successo ieri?

Il mese di novembre è stato caratterizzato da 7 perturbazioni che hanno causato episodi di forte maltempo in quasi tutta Italia. Inizia dicembre con il ciclone mediterraneo causato dalla perturbazione N°7 di novembre, per tutta la prima settimana la situazione rimane instabile, con l'arrivo della perturbazione N°1 di dicembre, da domenica 7 calo sensibile delle temperature seguito in questi giorni da un secondo impulso di aria polare marittima che ha portato sottozero le minime al Nord. Il 13 e 14 le temperature sono aumentate fino a raggiungere i 20 gradi al Sud. Il 15 una perturbazione ha portato piogge anche forti al Centro-Sud. Il 17 l'Anticiclone delle Azzorre ha riportato sole e temperature sopra le medie e fino al giorno di Natale abbiamo avuto tempo stabile, temperature miti e nebbie. Ma da Santo Stefano lo scenario è decisamente cambiato, il primo ruggito dell'inverno vero ha investito l'Italia nell'ultimo fine settimana dell'anno: i giorni di gelo chiudono il 2014, con storiche nevicate al Sud. La prima settimana del 2015 si apre con il ritorno dell'Anticiclone delle Azzorre, ma già da domenica 4 tornano le fredde correnti dal Nord Europa che riportano maltempo al Centro-Sud.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it in data 5 gennaio 2015

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette