Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre

ore 20:00

Per la giornata di domani la Protezione Civile ha emesso i seguenti stati di allerta nel bollettino di criticità emesso oggi:
Moderata criticità (allerta arancione, livello 1) per rischio idraulico diffuso per:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara;
VENETO: Po, Fissero - Tartaro - Canalbianco e Basso Adige
;
Moderata criticità 
(allerta arancione, livello 1) per rischio idrogeologico localizzato su:
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Versante Tirrenico Meridionale Calabrese, Versante Tirrenico Settentrionale Calabrese, Versante Tirrenico Centrale Calabrese;
CAMPANIA: Tanagro, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Tusciano, Alto Sele, Piana del Sele, Alto Cilento, Alta Irpinia, Sannio, Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Alto Volturno, Matese, Basso Cilento;
LAZIO: Roma, Bacini Costieri Sud, Bacini Costieri Nord
.

Ordinaria criticità per alcune zone delle regioni centrali, Sicilia e Sardegna.

Ancora piogge sparse su Lombardia, Toscana, Marche, Campania e Basilicata, come mostra l'immagine del radar della Protezione Civile.

ore 20:00

ore 17:30

L'intensa attività temporalesca che ha interessato l'Isola d'Elba ha causato forti disagi sull'Isola. Si registrano diverse frane di terra e sassi, una delle quali ha causato la chiusura della strada del Monumento. Porto Ferraio ha subito allagamenti in diverse parti della città e la circolazione è molto difficile. Alcune trombe d'aria sono state avvistate a poca distanza dalla costa di Campo.

ore 17:30

ore 16:00

Un fronte temporalesco sta interessando l'Isola d'Elba e dal mare di fronte le coste della Toscana si dirige verso nordest. Fino a domani vige l'allerta idrogeologica ordinaria sul grossetano, livornese ed arcipelago toscano per il rischio di eventi localizzati anche di moderata-forte intensità.

Anche la Regione Lazio ha evidenziato una moderata criticità per rischio idrogeologico localizzato per la giornata di domani su tutte le zone costriere.

ore 16:00

ore 13:30

Oggi è una giornata ventosa per venti da ovest o sud-ovest sui mari del Sud e nelle Isole. Sta soffiando anche la Tramontana sulla Liguria di Ponente.  A Trieste raffiche di Bora a 65 km/h.

ore 13:30

ore 12:30

Dal radar le precipitazioni in atto di moderata-forte intensità su Sicilia e Lazio. Fenomeni più isolati tra Lombardia, Veneto e Friuli.

ore 12:30

ore 11:30

Ad Oristano le piogge hanno finora raggiunto i 21mm. Come visibile dalla mappa dei fulmini, le zone maggiormente interessate dai temporali sono il Lazio, Sicilia, Sardegna e Campania.

ore 11:30

ore 9:30

Rovesci temporaleschi insistono da ieri principalmente sul versante tirrenico. Piogge in Toscana, Lazio e Campania ma anche sull'alta Calabria e nel palermitano. La situazione dalle webcam a Campotosto, nell'aquilano, a Civita Castellana e San Lorenzo Nuovo nel viterbese.

ore 9:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT

ore 8:00

In questa prima parte di venerdì le piogge sono in atto sopratutto sulle regioni tirreniche, in Romagna e su parte delle Isole maggiori. Temporali in atto nel palermitano e tra Toscana e Lazio.

ore 8:00

ore 7:00

Dall'immagine aggiornata del satellite si notano le nuvole del vortice di bassa pressione presente sull'Italia. Gli accumuli di pioggia più significativi dalla mezzanotte su Romagna e Toscana.

ore 7:00

ore 0:00

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha emesso i seguenti stati di allerta nel bollettino di criticità emesso ieri:
Moderata criticità (allerta arancione, livello 1) per rischio idraulico diffuso per:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara, Pianura di Modena e Reggio Emilia;
VENETO: Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige;
Moderata criticità 
(allerta arancione, livello 1) per rischio idrogeologico localizzato su:
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Versante Tirrenico Settore Calabrese, Versante Tirrenico Meridionale Calabrese, Versante Tirrenico Centrale Calabrese;
CAMPANIA: Alta Irpinia, Sannio, Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Tanagro, Alto Volturno, Matese, Basso Cilento, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Piana del Sele, Alto Cilento, Tusciano, Alto Sele;
SARDEGNA: Bacino del Tirso, Logudoro, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Iglesiente, Campidano;
SICILIA: Centro-Settentrionale versante tirrenico, Nord-Orientale versante ionico, Nord-Orientale versante tirrenico e isole Eolie.

ore 0:00

La situazione

Anche sul finire della settimana il Mediterraneo centro-occidentale e l’Italia rimarranno sede di un’ampia circolazione depressionaria, che manterrà attive generali condizioni di instabilità specie al Centrosud. Tra sabato e domenica tale struttura verrà alimentata da un primo nucleo di aria fredda nord atlantica, il quale sarà responsabile di un primo raffreddamento, con il ritorno ad un clima più consono alla stagione. Un secondo e più intenso nucleo di aria fredda di origine polare marittima investirà l’Italia tra la fine di lunedì e la giornata di martedì, causando un calo più sensibile delle temperature e, da confermare, la prima neve a bassa quota in Appennino.

La situazione
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT

Oggi cielo da nuvoloso a molto nuvoloso, ma con qualche schiarita, più ampia nel settore alpino. Al Nord non si prevedono precipitazioni di rilievo. Al Centrosud e nelle Isole tempo instabile, con il rischio di alcune precipitazioni sparse nel corso della giornata. Fenomeni più probabili e frequenti, con possibili acquazzoni o temporali, su Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria tirrenica e settori occidentali di Sardegna e Sicilia.

Temperature senza grandi variazioni con ancora punte vicine ai 20 gradi al Sud e Isole maggiori.

Ventoso per venti da Ovest o Sudovest sui mari del Sud e nelle Isole; un po’ di vento anche in Liguria a causa della Tramontana.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT

Un novembre monsonico

A conti fatti, il mese di novembre risulta in cima alla classifica dei più piovosi della storia a livello nazionale, dopo essere stato eletto il più caldo di sempre.
I nostri approfondimenti curati da Simone Abelli:
Piogge monsoniche: a novembre nuovi record assoluti

Un novembre monsonico

Anno 2014: il più caldo di sempre

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT

Cosa è successo ieri?
Il mese di novembre è stato caratterizzato da 7 perturbazioni che hanno causato episodi di forte maltempo in quasi tutta Italia. Inizia dicembre con il ciclone mediterraneo causato dalla perturbazione N°7 di novembre, per tutta la prima settimana le previsioni non sono confortanti.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE


Pubblicato da meteo.it in data 5 dicembre 2014

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 5 dicembre | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette