Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015

| Redatto da Meteo.it

ore 19:00

Allerta moderata (allerta 1, arancione) emessa per la giornata di domani dalla Protezione Civile a causa del forte maltempo che colpirà le regioni di Emilia Romagna, Marche e Campania. Sul bollettino di criticità della Protezione Civile troviamo i dettagli delle zone interessate:

MODERATA CRITICITÀ (Allerta 1, arancione) PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Forlì e Ravenna, Bacino montano del Reno, Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Pianura di Bologna e Ferrara;
MARCHE: Pianura Marchigiana Settentrionale, Appennino Marchigiano Settentrionale;

MODERATA CRITICITÀ (Allerta 1, arancione) PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CAMPANIA: Basso Cilento, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Piana del Sele, Alto Cilento, Alta Irpinia, Sannio, Tanagro, Alto Volturno, Matese, Tusciano, Alto Sele.

ORDINARIA CRITICITÀ (Allerta gialla) PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
ABRUZZO: Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro;
LAZIO: Bacini Costieri Sud, Aniene, Bacino del Liri, Roma;
MARCHE: Appennino Marchigiano Meridionale, Pianura Marchigiana Meridionale;
MOLISE: Frentani-Sannio Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea;
UMBRIA: Medio Tevere, Trasimeno Nestore, Chiascio Topino Marroggia, Alto Tevere, Nera Corno, Chiani Paglia

ORDINARIA CRITICITÀ (Allerta gialla) PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacino dell'Ofanto, Bacini Agri-Sinni, Bacini Basento-Bradano;
CALABRIA: Ver. Tirrenico Set. Calabrese, Ver. Tirrenico Cen. Calabrese, Ver. Ionico Set. Calabrese, Ver. Ionico Mer. Calabrese, Ver. Ionico Cen. Calabrese, Ver. Tirrenico Mer. Calabrese;
LAZIO: Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord, Appennino di Rieti;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro;
PUGLIA: Subappennino Dauno, Gargano, Salento, Tavoliere, Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Bacini del Lato e del Lenne, Basso ofanto, Puglia Centrale Adriatica;
SARDEGNA: Iglesiente, Bacini Flumendosa-Flumineddu, Campidano, Bacini Montevecchio-Pischilappiu, Logudoro, Bacino del Tirso;
SICILIA: Nord-Orientale versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale versante ionico, Centro-Settentrionale versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica;
TOSCANA: ValdInf, OmbroneBisenzio, RenoSanterno, Albegna, Basso Serchio, Fiora, ValdSup, GrevePesa, Elsa, ValdMed, Sieve, Tevere, Versilia, Cornia, Casentino, Magra, Era, Isole, Bruna, Serchio, OmbroneGR, FoceArno, Chiana, Orcia, Cecina;

ore 19:00

ore 18:30

Domani il rischio valanghe rimane da moderato a marcato sull'arco Alpino, debole-moderato sull'Appennino centrale.

Guarda nel dettaglio il bollettino nivologico e le nevicate previste 

ore 18:30

ore 17:00

Sulle regioni settentrionali prevale un cielo grigio con assenza di precipitazioni significative. Nevica sui rilievi del Piemonte occidentale sul confine con la Liguria e lungo l'Appennino tosco-emiliano.

ore 17:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 15:30

Nel Lazio le precipitazioni più insistenti: sono caduti dalla mezzanotte oltre 40mm di pioggia nel Viterbese, 15mm a Roma. 

ore 15:30

ore 14:30

A Venezia è rientrato il codice arancio per il picco di marea di 115 cm delle 10.00 di questa mattina. Nei prossimi giorni il livello dell'acqua continuerà il suo saliscendi. Marea molto sostenuta: domani alle ore 11.00 è previsto il picco di marea di 135cm che allagherà il 45% della viabilità pedonale della città. Il rientro sotto la soglia dei 110cm è previsto alle ore 13.30.

ore 14:30

ore 13:00

A Trieste continuano a registrarsi raffiche di vento superiori agli 80km/h. Anche al Sud i venti superano i 50km/h a Palermo, ed i 64km/h a Latronico (PZ).

ore 13:00

ore 12:00

In Campania in soli 17 giorni sono caduti oltre 300mm di pioggia, e, in alcune zone come a Castel Sant'Elmo si sono raggiunti i 400mm. A Napoli sono caduti oltre 330mm, quantità di pioggia che era caduta in un mese intero nel 2009.

ore 12:00

ore 11:00

Venti forti e mare mosso sul versante Tirrenico e alto Adriatico. Ecco la situazione ad Amantea, Milano Marittima, Cattolica e Gabicce Mare (PU):

ore 11:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 10:00

Uno sguardo alle webcam in Piemonte: 

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:00

Mentre si evidenziano ampie schiarite al Sud, si stanno attivando forti venti in diverse zone del Paese: raffiche di Bora a 88 km/h a Trieste e forte Tramontana in Liguria. Forti venti anche in Molise e Puglia. Domani la giornata sarà burrascosa con raffiche anche a 100 km/h. 

ore 9:00

ore 8:00

La neve sta imbiancando il basso Piemonte: fiocchi anche a Cuneo e Mondovì. Nel pomeriggio precipitazioni più scarse e miste a pioggia.  

ore 8:00

ore 7:00

Mentre la perturbazione nr.1 si sta allontanando, la nr.2 si avvicina dalla Spagna. Oggi in ogni caso sarà la giornata migliore della settimana, in un contensto segnato comunque da molta instabilità. Sono in atto piogge in Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Campania e Calabria. Sta nevicando a quote basse tra Piemonte ed entroterra ligure. 

ore 7:00

La situazione

Mentre gli effetti della prima perturbazione del mese vanno esaurendosi, un’altra perturbazione, molto più intensa, raggiungerà le nostre regioni determinando un nuovo peggioramento della situazione che sarà evidente soprattutto da giovedì quando gran parte del territorio sarà interessato da forti precipitazioni e venti burrascosi messi in moto da un vero e proprio ciclone centrato fra la Sardegna e l’alto Tirreno. Tornerà diffusamente anche la neve a bassa quota al Nord, fin sulle pianure in diverse aree, anche se in molti tratti dell’alta pianura e vicino alle coste cadrà mista a pioggia. Tutti questi fenomeni porteranno condizioni potenzialmente critiche nella maggior parte del territorio non solo giovedì ma, in misura più contenuta, anche nelle giornate di venerdì e sabato. Le speranze in un miglioramento almeno da domenica verranno vanificate con buona probabilità da una “sciabolata” di aria artica che, proprio nella seconda parte di domenica, farà irruzione sulla nostra penisola a partire dalle regioni di Nordest e del medio Adriatico, ma questa tendenza è certamente da confermare nei prossimi giorni.

La situazione
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 4 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Oggi

Schiarite su medio-basso Adriatico, settore ionico e Sicilia. Molte nubi nel resto del Paese, con piogge sparse in Sardegna, Campania, regioni centrali tirreniche, Marche e alto Adriatico. Ancora possibili nevicate a bassa quota fra Piemonte, entroterra ligure, bassa Lombardia e ovest Emilia. Quota neve in rialzo, invece, sul resto dell’Appennino. A fina giornata tendenza a un peggioramento anche nel resto del Nord.

Il rinforzo dei venti da sud determinerà un rialzo termico al Centrosud, con punte massime fino a 15-18 gradi nelle regioni meridionali. Molto più invernali, invece, i valori al Nord.

Oggi

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Febbraio comincia in sintonia con il termine del mese precedente: due perturbazioni in una settimana portano maltempo, localmente anche intenso, sull'Italia.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


 Pubblicato da meteo.it in data 4 febbraio 2015

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette