Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 31 gennaio 2015

ore 17:00

In considerazione del perdurare dell’ondata di maltempo, il Centro Funzionale della Protezione Civile della Campania ha prorogato fino alle 18 di domani sera, domenica,  l’avviso di criticità idrogeologica di livello moderato per la Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, l’Alto Sele, l’Alto Cilento e la Piana del Sele e ha introdotto lo stesso livello di criticità anche per la Piana Campana, Napoli, Isole e area vesuviana per lo stesso arco temporale. 

Una nuova allerta meteo per neve in Toscana è stata emessa dalla sala operativa della Protezione Civile regionale, dalle 12.30 di oggi fino alle ore 18 di domani. Sono interessate le province di Arezzo, Firenze, Grosseto, Lucca, Pisa , Pistoia, Prato, Siena.

ore 17:00

ore 16:00

L'Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del Comune di Venezia prevede per domenica  una marea molto sostenuta: la prossima punta massima di marea è prevista per domani mattina alle ore 9:15 con un valore di 110 cm, pari ad una viabilità pedonale allagata del 12% e rientro nella soglia alle 10:30. 
Lunedì 2 febbraio nuova punta massima di marea alle ore 9:30 con un valore di 110 cm, pari a una viabilità pedonale allagata del 12 %. 

ore 16:00

ore 15:00

Tempo molto instabile anche in Toscana, con temporali insistenti in costa. Si sono verificate nelle ultime ore anche alcune grandinate nella zona del livornese.

ore 15:00

ore 14:00

Mentre continua a piovere in Sicilia, con accumuli via via più consistenti soprattutto nella zona del palermitano,  sulla parte orientale dell'Isola le temperature sono insolitamente elevate con picchi vicini ai 19-20°C a Siracusa. Pioggia in atto anche in Campania, Salento e Calabria. 

ore 14:00

ore 13:00

L'atmosfera rimane molto instabile al Centrosud. Un nucleo temporalesco è attivo nell'ultima ora in Toscana , nella zona tra Pisa e Livorno. 

ore 13:00

ore 11:30

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato fino alle 22 di oggi sera la criticita’ idrogeologica  in atto per l’impatto che piogge e temporali potranno avere sul territorio. Le situazioni maggiormente critiche riguardano le aste fluviali. Massima attenzione al fiume Sarno che ieri è esondato in più punti. 

ore 11:30

ore 11.00

Le piogge si stanno concentrando su Calabria, Sicilia, Salanto e sud Sardegna. Gli accumuli più consistenti sono registrati in Sicilia, tra Palermo e Trapani, con picchi di 40mm di pioggia caduti dalla mezzanotte.  Prosegue la giornata di sole al Nord, con cieli sereni sulle Alpi. 

ore 11.00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 31 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:45

Sono molte le nuvole al Centrosud con intensi venti che stanno spazzando le coste tirreniche.  Raffiche a oltre 50 km/h in Calabria. Ecco la situazione in atto vista dalle webcam. 

ore 9:45
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 31 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 8:00

Stanno soffiando ancora intensi venti occidentali al Sud e sulle Isole, con raffiche oltre 60 km/h come nel caso di Enna. I venti sono in attenuazione sulle regioni centrali, dopo una giornata di venerdì segnata da molti disagi per le forti raffiche.  

ore 8:00

ore 7:00

La perturbazione sta transitando sulla Penisola portando molta instabilità sul Tirreno e al Sud.  Sono in atto rovesci su Lazio, Campania, Calabria e Isole, a tratti di forte intensità.

ore 7:00

Ci attende un fine settimana in compagnia di maltempo tipicamente invernale, specie al Centrosud, per colpa di un vasto vortice depressionario che abbraccerà gran parte del Mediterraneo Centro-Occidentale rimescolando, proprio sulla nostra Penisola, fredde correnti polari provenienti dal Nord Atlantico e più miti e umidi venti meridionali.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 31 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

In particolare oggi piogge sparse soprattutto su Medio Tirreno, Sud e Isole, con neve sull’Appennino anche al di sotto di 1000 metri. Al Nord le piogge saranno poche e, specie al Nordovest, si farà vedere anche un po’ di sole. Domenica piogge più che altro su regioni tirreniche e Isole, con nevicate che nelle zone interne del Centro scenderanno fino a quote collinari.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 31 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

oggi

Quest'oggi sarà discreto al Nord, mentre al Centro-Sud persisterà la fase di instabilità con neve in Appennino anche sotto i 1000 metri. Al mattino prevalenza di tempo bello al Nord e regioni adriatiche, nuvole invece sul resto d’Italia: piogge sparse su Lazio, Campania, Calabria e Isole, con nevicate sulle zone appenniniche oltre 600-1000 metri. Nel pomeriggio nuvole in aumento anche al Nord e regioni adriatiche, con piogge in estensione a gran parte d’Italia: pioverà infatti su Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e tutto il Sud e Isole, con neve oltre 500-600 metri sull’Appennino Settentrionale, al di sopra di 700-1000 metri sull’Appennino Centro-Meridionale e sui rilievi della Sardegna.

Ventoso al Sud e Isole per venti dai quadranti occidentali.

oggi

Le temperature minime saranno ovunque in sensibile calo, con gelate diffuse al Nord: previsti all’alba -5°C a Torino, Cuneo, Trento, Bolzano,  -4°C ad Aosta e Brescia, -3°C a Verona e Bergamo, -2°C a Milano. Massime in rialzo al Nord, con valori in generale al di sotto degli 8°C. Picchi vicini a 20°C in Sicilia. Leggero calo termico invece nelle regioni del Sud peninsulare. 

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 31 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

La prima settimana del 2015 si apre con il ritorno dell'Anticiclone delle Azzorre, ma già da domenica 4 sono tornate le fredde correnti dal Nord Europa che hanno riportato il maltempo al Centro-Sud. Una nuova fase di bel tempo e di temperature sopra la norma ha interessando il nostro paese, ma già nel fine settimana del 17 e 18 gennaio, una perturbazione ha riportato la neve sui rilievi delle Alpi. Due perturbazioni stanno interessando l'Italia in questa settimana, la neve torna anche in Appennino e il mese si chiude con il freddo e con il ritorno del forte maltempo.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


 Pubblicato da meteo.it in data 31 gennaio 2015 

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette