Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015

| Redatto da Meteo.it

ore 20:00

Il maltempo nelle prossime ore interesserà le regioni meridionali con il rischio di forti piogge e temporali nelle zone evidenziate dalla mappa: 

ore 20:00

ore 18:30

Domani l'Italia sarà divisa tra sole e maltempo: al Nord-Ovest e in Toscana tornerà il sereno, mentre il maltempo continuerà ad interessare granparte del Centro-Sud. 

ore 18:30

ore 17:00

Cielo coperto sulle regioni del Centro; qualche schiarita in più sul Nord-Est mentre sul Nord-Ovest e in Sicilia continuano le piogge.

ore 17:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 16:00

Continua a piovere senza sosta sul Nord-Est: registrati accumuli di pioggia in provincia di Vicenza oltre i 68 mm.

ore 16:00

ore 14:30

Aumenta l'instabilità sulle regioni centro meridionali a al Nord-Est, mentre la situazione tende ad un graduale miglioramento al Nord-Ovest, dove si possono vedere sempre più schiarite.

► Guarda la situazione dalle oltre 800 Webcam Meteo presenti in Italia. 

ore 14:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 13:30

Temporali in atto tra Molise, Campania e Basilicata, in Sicilia, in provincia di Agrigento e in Friuli. Ecco la mappa dei fulmini:

ore 13:30

ore 12:30

Temperature sopra la norma al Centro-Sud: si registrano 19 gradi a Roma, 20 gradi a Latina, Bari, Trapani e Napoli.

ore 12:30

ore 11:00

E' stato attivato dall'Aipo, l’Agenzia interregionale per il fiume Po, il Servizio di piena con monitoraggio 24 ore su 24 per il fiume Taro e i torrenti Enza e Crostolo. L’attivazione  è legata al significativo incremento dei livelli idrometrici che si sta verificando sui corsi d’acqua emiliani in relazione al forte maltepo degli ultimi giorni.  Sono sotto costante osservazione da parte dell’Aipo di Modena anche i fiumi Secchia e Panaro.  La Protezione Civile dell’Emilia Romagna ha attivato l’allerta per i comuni di Gattatico, Brescello e Sorbolo, Cadelbosco di Sopra, Castelnuovo di Sotto, Gualtieri e Guastalla, tutti in provincia di Reggio Emilia. Sono possibili allagamenti di aree golenali e limitrofe con potenziale interessamento di abitazioni o attività produttive. 

 

ore 11:00

ore 10:00

Piove sulle regioni centro-settentrionali: pioviggina tra Lombardia ed Emilia, rovesci deboli su Toscana, Romagna. Fenomeni più instensi sul Nord-Est: si registrano accumuli già oltre i 50mm in provincia di Udine.

► Guarda la situazione LIVE dalle webcam

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:00

Dalle webcam possiamo vedere le schiarite in atto il val D'Aosta dove è tornato a splendere il sole. Molte nubi ancora presenti sulle regioni del Centrosud dove nel pomeriggio aumenterà l'instabilità. ► Guarda le condizioni meteo dalle oltre 800 webcam in Italia

ore 9:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 26 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 8.00

Il Lazio sta vivendo una tregua dal maltempo in queste ore ma, nella giornata di ieri, sulla regione sono caduti tra gli 80 e i 120 mm di pioggia a causa del passaggio del vortice di bassa pressione legato alla perturbazione nr.6. Nella capitale sono stati notevoli i disagi e, a causa del forte vento che ha raggiunto in città raffiche a 60 km/h, una grossa quercia è caduta su un'automobile causando purtroppo la morte del conducente.  

ore 8.00

ore 7:00

La perturbazione nr. 6 del mese è ancora attiva sulla nostra Penisola e sta portando piogge al Nord, con l'eccezione del Piemonte e della Valle D'Aosta, e in Toscana.  Al Centrosud si sta vivendo una tregua, ma già nel pomeriggio aumenterà l'instabilità. 

ore 7:00

La situazione

La presenza di un’area di bassa pressione nel Mediterraneo centrale mantiene condizioni di instabilità se non addirittura di maltempo molte delle nostre regioni. Oggi le piogge saranno più insistenti al Nordest e in Emilia Romagna, mentre l’instabilità darà luogo a rovesci e temporali nelle zone interne del Centrosud e nelle Isole. Da questa sera e per tutto venerdì si conferma una fase di forte maltempo con il rischio di intensi temporali in Sicilia, Basilicata, Calabria e Puglia. Inoltre, sempre venerdì, un flusso di correnti settentrionali di aria più fresca investirà il medio Adriatico e poi il Sud, alimentando l’instabilità; in queste regioni sabato è previsto un miglioramento del tempo, mentre al Nord il sole tornerà già nel corso di venerdì.

La situazione

Oggi

Al mattino piogge sparse al Nord, tranne in Piemonte e Valle d’Aosta, e in Toscana; nuvolosità irregolare nel resto del Centrosud. Nel pomeriggio graduale miglioramento al Nord-Ovest, ancora piogge al Nordest e in Emilia Romagna; instabile con rovesci e temporali sulle Isole e nelle zone interne del Centrosud. In serata deciso peggioramento con temporali anche forti in Calabria, Basilicata e Puglia. Temperature in rialzo, tranne in Sicilia, con punte di 20 gradi a Roma e al Sud. Maestrale in Sardegna, ventoso anche sullo Ionio.

Oggi

Cosa è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it il 26 marzo 2015  

Cosa è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette