Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 25 giugno 2015

ore 17:00

Nei prossimi giorni la “cintura” di alta pressione che avvolge l’emisfero settentrionale solitamente intorno ai tropici, guadagnerà terreno verso nord rigonfiandosi in maniera anomala soprattutto dalla prossima settimana in tre settori: sull’Europa, sull’Oceano Pacifico settentrionale e sull’Asia centro-orientale. Il risultato di questa tripla risalita anticiclonica sarà la formazione di tre onde planetarie quasi stazionarie di circa 9000 km ciascuna le quali, oltre a persistere per diversi giorni, determineranno una poderosa intrusione di aria molto calda verso zone prossime al Circolo Polare Artico, minacciando il delicato equilibrio termico della calotta polare. Per quel che riguarda l’Europa e l’Italia, protagonisti saranno l’Anticiclone delle Azzorre nei prossimi tre giorni, poi il più temuto Anticiclone Nord Africano foriero di una duratura ondata di caldo intenso che ci accompagnerà soprattutto durante la prima decade di luglio. La massa d’aria torrida punterà con più decisione verso la zona fra Spagna e Francia dove vedremo i termometri raggiungere e superare localmente i 40 gradi, mentre nelle zone adiacenti, compresa l’Italia, i picchi massimi si attesteranno intorno ai 35 gradi o poco più nelle regioni occidentali del Paese. 

ore 17:00

ore 15:00

Esattemente otto anni fa a Foggia si raggiungevano i 47 gradi: temperatura che è diventata record storico italiano. I valori oggi invece rimangono sui 25 gradi.

ore 15:00

ore 12:30

In Sardegna le temperature superano già i 32 gradi, mentre nelle altre regioni rimangono prevalentemente nella norma. Le regioni lungo il settore tirrenico al momento si rivelano essere leggermente più calde con valori tra i 26 ed i 29 gradi.

ore 12:30

ore 10:30

La situazione dalle webcam: 

ore 10:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 25 giugno 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 25 giugno 2015 | NEWS METEO.IT

ore 07:30

Si è aperta una bella giornata di sole in Abruzzo: qui possiamo vedere il cielo sereno su Pescara. Puoi seguire il tempo in diretta attraverso le nostre webcam dell'Abruzzo.

ore 07:30

ore 07:00

Il satellite ci mostra un'Italia pressoché sgombra da nubi. Oggi e domani, infatti, l’Anticiclone delle Azzorre occuperà la nostra Penisola, garantendo prevalenza di bel tempo stabile, con temperature in leggero rialzo.

ore 07:00

La situazione

Oggi e domani l’alta pressione dell’Anticiclone delle Azzorre occuperà con decisione la nostra Penisola, garantendo prevalenza di tempo bello e stabile, con temperature in leggero rialzo. Nel fine settimana una perturbazione in scivolamento sui Balcani lambirà il nostro Paese favorendo appena un po’ di instabilità in più: il tempo quindi rimarrà in generale bello, anche se nelle ore centrali del giorno si formerà qualche temporale sui rilievi della Penisola, mentre le temperature si attesteranno attorno a valori normali per il periodo oscillando in generale intorno ai 30 gradi, comunque con poca afa. A inizio luglio invece è attesa in tutta Italia una intensa ondata di caldo africano con temperature massime oltre i 35 gradi in molte località e picchi isolati vicini ai 40 nelle zone interne del Centrosud.

La situazione

Oggi

Oggi al mattino cielo in generale sereno o poco nuvoloso, con appena qualche nuvola innocua in più su Alpi, Prealpi, Piemonte Puglia, Basilicata e Calabria Ionica. Nel pomeriggio alternanza tra sole e nuvole sui rilievi della Penisola, ma con pochi brevi scrosci di pioggia solo sulle Alpi Venete e Friulane; in prevalenza sereno altrove. Temperature massime in leggero calo al Sud, in rialzo invece nel resto del Paese. Deboli venti settentrionali al Centrosud.

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GIUGNO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it in data 25 giugno 2015     

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette