Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 25 febbraio 2015

| Redatto da Meteo.it

Ore 19:15

Per giovedì 26 febbraio si prevede un pericolo valanghe di grado 2 (moderato) e grado 3 (marcato) su tutto l'arco alpino.

Ore 19:15

Ore 18:20

Usa nella morsa di gelo e neve. Ghiacciata parte delle Cascate del Niagara. Nella zona dei Grandi Laghi fino a 25 gradi sotto zero. L'eccezionale ondata di maltempo proseguirà almeno fino a domenica.

Ore 18:20

ore 17:00

Gli accumuli più consistenti tra Umbria, Reggio Emilia e Marche. Domani le precipitazioni insisteranno nelle stesse zone interessate dal maltempo di oggi, ma con fenomeni meno intensi.

ore 17:00

ore 16:00

Nuvole innocue al Nord con qualche debole rovescio confinato sull'Emilia-Romagna. A Milano e Reggio Emilia il cielo è coperto, mentre piove a Parma.

► Guarda il panorama live dalla Unicredit Tower di Milano

ore 16:00
Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 25 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 25 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 15:40

Accumuli di pioggia di 27mm nell'agrigentino, a Gallipoli 25mm. Tra la Romagna e San Marino le precipitazioni sono state più consistenti, con accumuli fino a 45mm che, considerando le piogge cadute nella giornata di ieri, vanno ad aumentare l'accumulo complessivo oltre i 70mm in 36 ore.
In Umbria gli accumuli dalla mezzanotte di oggi sfiorano i 100mm.

Guarda dalle mappe Meteonetwork gli accumuli giornalieri

ore 15:40

ore 14:40

Temporali in atto sulle coste del Molise. Piogge anche in Abruzzo, Campania e Puglia. A causa del maltempo al Centro-Sud le temperature massime si mantengono nella norma, mentre al Nord superano di qualche grado i valori del periodo.

ore 14:40

ore 13:30

La Sardegna continua ad essere sferzata da forti venti settentrionali con raffiche oltre 90 km/h a Capo Bellavista.  Molte nuvole ma poche piogge sulla zona occidentale dell'Isola. 

ore 13:30

Ore 12:10

Si registrano ampie schiarite in Liguria. Continua a soffiare però una forte Tramontana con raffiche oltre 60 km/h nelle zone di Ponente. 

Ore 12:10

ore 11:00

Forti piogge sono in atto su Pescara, in Abruzzo: proprio il medio Adriatico sarà una delle zone maggiormente interessate dalle piogge intense e abbondanti nelle prossime ore. In questo momento sul capoluogo abruzzese i venti soffiano con una velocità media di 20 km/h. 

ore 11:00

ore 10:00

Sono in atto piogge, a tratti anche intense, sulla maggior parte del territorio umbro.

ore 10:00

ore 8:00

Stanno soffiando forti venti intorno al centro di bassa pressione: le raffiche più intense in Liguria, con la Tramontana a oltre 80 km/h nella zona di Ponente.

ore 8:00

ore 7:00

Il vortice di bassa pressione è centrato sul Tirreno: piogge in atto lungo l'Adriatico, Emilia orientale e parte delle Isole.

ore 7:00

Situazione

La perturbazione atlantica che ha raggiunto l’Italia nelle ultime ore si sta rivelando piuttosto intensa: la sua azione non si esaurirà a breve, infatti il vortice di bassa pressione che l’accompagna tenderà ad approfondirsi rallentando la sua corsa e rimanendo, quindi, a ridosso dell’Italia per alcuni giorni, ulteriormente alimentato da altri impulsi di aria polare marittima.

Situazione

Le regioni più colpite dalle precipitazioni, localmente di forte intensità, e dai venti burrascosi saranno soprattutto quelle centro-meridionali e in parte anche l’Emilia Romagna. Una situazione un po’ meno movimentata sembra prospettarsi per settimana prossima, ma restano ancora molte incertezze a questo riguardo. Il dato più probabile è la persistenza, anche all’inizio di marzo, di una massa d’aria fredda a ridosso della nostra penisola con conseguente mantenimento di un clima di stampo invernale.

Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 25 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

oggi

Anche oggi sarà una giornata all’insegna delle nuvole e del tempo instabile su gran parte delle regioni. Una profonda e attiva depressione centrata in pieno Tirreno sarà attorniata da una prevalenza di nuvole seppure irregolari con piogge localmente anche a carattere di rovescio o locale temporale su medio e basso Adriatico, Tirreno, mari intorno alle Isole, tra sera e notte anche sullo Ionio. 

oggi

La depressione alimenterà venti da moderati a forti in rotazione antioraria intorno al suo minimo. Venti anche molto forti con raffiche fino ai 80-100 km/h sono attesi da nord intorno alla Sardegna e da ovest nel Canale di Sicilia. Mari fino a grossi i canali delle Isole e il Tirreno sud-occidentale, agitati o molto agitati il resto del Tirreno, il Mar di Corsica, quello di Sardegna e il basso Ionio, molto mosso o agitato anche il medio Adriatico, mossi o molto mossi i rimanenti bacini.

Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 25 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da Meteo.it in data 25 febbraio 2015 

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette