Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015

| Redatto da

ore 19:00

Domani ci attende un nuovo peggioramento del tempo: sull’Italia infatti giungerà la perturbazione numero 6 di marzo, accompagnata da piogge che tra pomeriggio e sera bagneranno soprattutto Nordovest, regioni tirreniche e Isole; poi nella notte ulteriore peggioramento, con piogge in estensione anche al resto della Penisola e il rischio di rovesci e temporali di forte intensità sulle regioni meridionali.

ore 19:00

ore 17:00

Domani ci attende un nuovo peggioramento del tempo: sull’Italia infatti giungerà la perturbazione numero 6 di marzo, accompagnata da piogge che tra pomeriggio e sera bagneranno soprattutto Nordovest, regioni tirreniche e Isole; poi nella notte ulteriore peggioramento, con piogge in estensione anche al resto della Penisola e il rischio di rovesci e temporali di forte intensità sulle regioni meridionali. Tra mercoledì e giovedì sulla nostra Penisola insisterà un vortice di bassa pressione generato da questa prima perturbazione e in una seconda fase rinvigorito da un impulso di aria fredda di origine atlantica: nella parte centrale della settimana quindi dovremo fare i conti con molte piogge, nevicate sulle Alpi (in generale però al di sopra di 1000-1500 metri) e venti intensi su tutti i nostri mari. 

ore 17:00

ore 16.00

E' un pomeriggio mite in tutta Italia, specialmente sulle regioni centro-meridionali.  Si sono toccati i 18°C a Genova e Firenze, mentre sulle regioni del versante adriatico i valori sono più contenuti e non si superano i 15°C.

ore 16.00

ore 15:00

Al Sud le piogge si stanno gradualmente esaurendo: ultimi rovesci ancora in Puglia e Calabria. Altrove prevale la stabilità, con cielo sereno velato da qualche nuvola prevalentemente sulle regioni tirreniche, sul Nord-Est e sulle Isole.

► Guarda le situazione LIVE da oltre 800 webcam in Italia

ore 15:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 13:30

Dal 1961, la Giornata Mondiale Meteorologica è l'occasione per celebrare la nascita il 23 marzo del 1950 dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale e sottolineare l'enorme contributo che i centri di previsione meteo e i servizi idrologici forniscono per la sicurezza e il benessere della società.  Il tema di quest'anno è "Clima: capire per agire".
Gli eventi meteorologici estremi e il cambiamento climatico hanno un impatto sempre crescente sul nostro pianeta e sulla sicurezza delle persone. La devastazione causata dal ciclone tropicale Pam nelle isole Vanuatu è solo l'ultimo esempio degli effetti che può produrre un evento meteorologico estremo. Il cambiamento climatico in atto sul nostro pianeta aumenta l'intensità e la frequenza di questi eventi.
Attenuare il cambiamento climatico e adattarci ad esso è una delle grandi sfide del nostro tempo e per vincerla è necessario avere sempre più informazioni sullo stato del clima della nostra Terra e contemporaneamente rendere ancora più affidabili le previsioni meteorologiche a breve scadenza, migliorare quelle stagionali e climatiche. Questo permetterà di adottare decisioni e misure appropriate e comunicarle in tempi utili e in modo chiaro a chiunque nel mondo ne abbia bisogno.
 

ore 13:30

ore 12:30

Dall'immagine aggiornata del satellite si può già notare la perturbazione che arriverà dalla sera di domani prima sulle Isole poi nel resto del Paese. Si tratta del vasto sistema nuvoloso presente tra la Spagna e il nord Africa. 

ore 12:30

ore 10:30

Cielo sereno o poco nuvoloso al Centro-Nord. Al Sud le ultime piogge stanno interessando la Puglia ed alcune zone di Campania e Calabria. 

► Guarda la situazione live dalle Webcam

ore 10:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:00

Oggi i venti di Scirocco saranno in generale attenuazione al Sud, dopo la forte Sciroccata di ieri. In queste prime ore di lunedì va segnalata una Bora abbastanza intensa a Trieste, con raffiche a 55 km/h. Giornata ventosa anche in Toscana, con raffiche oltre i 35 km/h a Firenze.  

ore 9:00

ore 8:00

Dalle webcam si nota il deciso miglioramento del temopo al Centronord. Le nuvole stanno invece insistendo al Sud, ma le piogge saranno in graduale esaurimento, in attesa di una nuova, intensa perturbazione in arrivo già dalla serata di domani. 

► Guarda dalle Webcam-Meteo la situazione live  

ore 8:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

ore 7:00

Tempo in miglioramento oggi in molte zone del nostro Paese. In queste ore si registrano piogge residue sul medio e basso versante Adriatico e in Calabria, con accumuli che non superano i 15 mm dalla mezzanotte.  

ore 7:00

La situazione

La perturbazione si sta allontanando verso la Grecia, con gli ultimi effetti al Sud. Tempo in miglioramento quindi in quasi tutto il Centronord e nelle Isole, più nubi invece e qualche pioggia al Sud. La tregua nel maltempo però durerà poco: già martedì si avvicinerà un’altra perturbazione che riporterà piogge e temporali tra pomeriggio e sera in Sardegna, Sicilia, Calabria e al Nordovest; nella notte successiva rapido peggioramento anche nel resto della Penisola, con il rischio di forti rovesci e temporali al Sud, in Sicilia e su Lazio e Abruzzo.

La situazione

La nuova fase di maltempo avrà il suo culmine tra mercoledì e giovedì, con piogge diffuse, temporali al Sud e Isole, forti venti e neve sulle Alpi oltre 1300-1500 metri. Ma il tempo potrebbe restare perturbato anche venerdì, tranne al Nordovest. Le temperature seguiranno l’avvicendarsi delle perturbazioni, con un deciso rialzo tra lunedì e martedì e un nuovo brusco calo mercoledì.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 23 marzo 2015 | NEWS METEO.IT

Oggi

Rasserenamenti alternati a un po’ di nuvolosità al Nord, al Centro e nelle Isole, con più nubi su Abruzzo, Molise e interno del Lazio. Nuvoloso al Sud peninsulare, con qualche pioggia in Puglia e Basilicata, al mattino possibile anche in Campania e Molise. Temperature in rialzo, con valori più gradevoli anche al Nord; lieve calo invece in Sicilia per l’attenuazione dei venti di Scirocco.

Oggi

Cosa è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it il 23 marzo 2015    

Cosa è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette