Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 maggio 2015

| Redatto da Meteo.it

ore 18:00

Dalla mappa dei venti possiamo vedere il centro di bassa pressione posizionato sull'alto Tirreno che dà origine ad una intensa ventilazione di Maestrale sulla Sardegna, dove le raffiche hanno superato i 60 km/h. 

ore 18:00

ore 17:00

Numerosi temporali stanno colpendo la Val Padana e la Toscana. Tra Veneto ed Emilia si sono verificate alcune grandinate, con accumuli di pioggia di 15 mm nel giro di un'ora.  

ore 17:00

ore 16:00

La Protezione Civile ha emesso un'allerta per la giornata di domani venerdì 22 maggio: 


ELEVATA CRITICITÀ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
MARCHE: Pianura Marchigiana Meridionale, Pianura Marchigiana Settentrionale;

MODERATA CRITICITÀ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:

EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara;
MARCHE: Appennino Marchigiano Meridionale, Appennino Marchigiano Settentrionale;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Bacino montano del Reno, Pianura di Forlì e Ravenna;
TOSCANA: Casentino, RenoSanterno, Chiana, Sieve, Tevere. 

ore 16:00

ore 14:30

Dal radar della Protezione Civile le piogge in atto sull'Italia. I fenomeni più intensi continuano a insistere al Nord. 

ore 14:30

ore 13:30

Il vortice di bassa pressione presente sull'alto Tirreno sta richiamando venti piuttosto intensi: in Sardegna raffiche di Maestrale a oltre 40 km/h, Bora a 60 km/h a Trieste e forte Tramontana sulla Liguria di Ponente.  

ore 13:30

ore 12:30

Forti temporali accompagnati localmente da grandinate hanno interessato la Lombardia. La grandine  ha colpito anche la città di Milano, con accumili di 6 mm di pioggia in trenta minuti. 

ore 12:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 maggio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 11:30

Le ultime notizie dalla NOAA confermano la netta tendenza alla crescita della temperatura globale: il mese di aprile infatti è risultato a livello globale più caldo di 0,74 °C rispetto alla media del ventesimo secolo e si è classificato al 4° posto tra i mesi di aprile più caldi della serie storica che risale al 1880. Di conseguenza il primo quadrimestre del 2015 risulta il più caldo in assoluto tra gli ultimi 136 anni con un'anomalia di ben +0,80 °C rispetto alla media del XX° secolo.

ore 11:30

ore 11:00

Alcuni temporali stanno continuando ad interessare il Piemonte, la Liguria e il Veneto. Nel vercellese questa mattina all'alba un uomo di Borgosesia è morto a bordo della sua macchina, travolta da un grosso albero che è caduto sulla strada forse a causa del maltempo. L'incidente all'alba, sulla statale 299 nei pressi di Vintebbio, a pochi chilometri da Serravalle Sesia. 

ore 11:00

ore 10:30

Piove anche in Calabria, qui siamo a Positano. I rovesci stanno interessando molte regioni del Nord e del Sud. Guarda dal radar le precipitazioni in atto.

ore 10:30

ore 9:15

Cielo nero in provincia di Imperia. Guarda come si sveglia l'Italia dalle oltre 800 Webcam

ore 9:15

ore 8:00

Dall'immagine del radar della Protezione Civile le piogge in atto questa mattinata: sul Nordovest, in alcune zone del Sud e della Sicilia. 

ore 8:00

ore 7:00

Dal satellite la perturbazione n. 6 di maggio che oggi porterà piogge anche a carattere di rovesci e temporali al Nord. 

ore 7:00

La situazione

La perturbazione nr. 6 del mese di maggio, in lento movimento lungo la nostra Penisola, oggi porterà nuvole su gran parte del Paese con piogge concentrate soprattutto al Nord e medio versante adriatico, mentre i venti freschi che l’accompagnano faranno calare le temperature quasi dappertutto, mettendo in tal modo fine al caldo fuori stagione anche al Sud. Questa stessa perturbazione ci lascerà in eredità un vortice depressionario che insisterà sulla nostra Penisola per tutta l’ultima parte della settimana, portando però maltempo soprattutto venerdì, quando pioverà in molte regioni con rovesci e temporali a tratti di forte intensità, specie al Nordest. Nel fine settimana, proprio a causa della presenza di questo vortice di bassa pressione, il sole dovrà spartire il cielo con le nuvole e non mancheranno gli improvvisi temporali pomeridiani, in classico stile estivo, specie al Nordest e sulle zone interne del Centro.

La situazione

Oggi

Oggi nuvole su gran parte del Paese, anche se a tratti il sole riuscirà a ritagliarsi qualche spazio, specie nel medio versante tirrenico, al Sud e nelle Isole. Al mattino piogge sparse, da deboli a moderate, su Abruzzo, Molise, Basso Lazio, Campania, nord della Puglia e Sicilia Settentrionale; isolati rovesci o temporali in Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia Occidentale, con neve sulle Alpi Occidentali oltre 1200-1400 metri. Nel pomeriggio rovesci e temporali qua e là su su gran parte del Nord; deboli piogge invece su Marche, Abruzzo, Molise, Gargano e Sicilia Settentrionale. Temperature massime quasi dappertutto in calo e in generale comprese tra 15 e 23 gradi al Centronord e Sardegna, tra 20 e 27 gradi al Sud. Intensi venti di Maestrale sulla Sardegna.

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it il 21 maggio 2015       

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette