Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 dicembre

ore 14:45

Continua la splendida giornata di sole sulle Alpi, mentre in Val Padana insistono nebbie persisitenti. I venti settentrionali sono meno intensi e si sta già organizzando l'alta pressione sub-tropicale che ci proteggerà fino a giovedì.  

ore 14:45
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 dicembre | NEWS METEO.IT

ore 13:00

La nebbia è riuscita ad arrivare nelle valli appenniniche: ecco un'immagine di Roncobilcaccio (Bo) avvolta dalle nubi basse. Pochi chilomentri più a sud splende il sole con 16°C registrati a Firenze

ore 13:00

ore 12:00

Nelle zone nebbiose le temperature rimangono piuttosto basse e il freddo è pungente: solo 4 °C a Milano e Piacenza, 6°C a Bologna e Padova. Situazione diversa a Genova dove, grazie al sole, sono stati raggiunti già 16°C alle ore 12.  

ore 12:00

ore 10:00

Mentre persistono le nebbie nelle zone di pianura del Nord, sulle Alpi splende il sole con le temperature in temporaneo calo. Da domani tornerà un clima eccezionalmente mite sui rilievi alpini, con lo zero termico a oltre 3000 metri di quota.

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 dicembre | NEWS METEO.IT

ore 8:30

Sono persistenti le nebbie presenti in Valpadana: dalla webcam posta in una località sull'Appennino piacentino è possibile osservare il "mare" di nubi basse e nebbie che avvolgono la pianura.  

ore 8:30

ore 7:00

Dalla particolare colorazione del satellite si nota la coltre di nebbia presente sulla val Padana e nelle valli del Centro. VIsibilità ridotta anche sulle coste dell'alto Adriatico.  

ore 7:00

La situazione

L'alta pressione è in temporaneo indebolimento nella giornata di domenica per il passaggio di un fronte freddo che, attraversate le Alpi, scivolerà lungo l’Adriatico fino al Sud, portando poche piogge. Il fronte darà luogo a una ventilazione anche intensa soprattutto al Sud e sulle Isole, e a un modesto calo delle temperature. Già lunedì l'alta pressione si rinforzerà di nuovo sull’Italia e nel Mediterraneo: l'Anticiclone di Natale garantirà fino al 25 dicembre tempo stabile e clima decisamente mite nelle zone soleggiate, ma darà luogo a un tempo un po' grigio e nebbioso nelle zone di pianura. Probale calo termico da S. Stefano, questa tendenza sarà da confermare nei prossimi giorni.

La situazione
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 dicembre | NEWS METEO.IT

Oggi

Domenica mattina nebbia su bassa Valpadana, coste dell’alto Adriatico e valli interne del Centro; sereno nel resto del Nord, poche nuvole in Toscana e Lazio. Nuvoloso altrove con piogge sparse in Abruzzo, Molise e Puglia.
Nel pomeriggio bel tempo Nord e al Centro, nubi al Sud e nelle Isole, ma con basso rischio di piogge e schiarite in Campania e Foggiano.
In serata migliora in tutto il Sud, torna gradualmente la nebbia in Valpadana.

Temperature in calo in Sardegna, all’estremo Nordest e sul medio Adriatico.

Venti intensi di Maestrale sulle Isole, settentrionali sul medio Adriatico al Sud. Venti di Foehn nelle valli alpine.

Oggi

Cosa è successo ieri?

Il mese di novembre è stato caratterizzato da 7 perturbazioni che hanno causato episodi di forte maltempo in quasi tutta Italia. Inizia dicembre con il ciclone mediterraneo causato dalla perturbazione N°7 di novembre, per tutta la prima settimana la situazione rimane instabile, con l'arrivo della perturbazione N°1 di dicembre, da domenica 7 calo sensibile delle temperature seguito in questi giorni da un secondo impulso di aria polare marittima che ha portato sottozero le minime al Nord. Il 13 e 14 le temperature sono aumentate fino a raggiungere i 20 gradi al Sud. Il 15 una perturbazione ha portato piogge anche forti al Centro-Sud. Il 17 l'Anticiclone delle Azzorre ha riportato sole e temperature sopra le medie.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE


Pubblicato da meteo.it in data 21 dicembre 2014

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 21 dicembre | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette