Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 2 agosto 2015

ore 17:00

L’Anticiclone Nord-Africano nei prossimi giorni tornerà ad estendere la propria influenza anche verso il Nord allentando leggermente la presa sulle regioni meridionali dove il clima si farà un po’ meno bollente. Ci attende, quindi, un lungo periodo di almeno 7-10 giorni caratterizzato dal costante predominio delle correnti africane che questa volta non avranno come obiettivo solo una parte del nostro territorio, ma invaderanno indistintamente tutte le regioni determinando un clima uniformemente caldo ovunque. Più in dettaglio, il nucleo bollente della “lingua” di aria proveniente dall’entroterra algerino interesserà con più efficacia le nostre regioni centro-settentrionali, mentre l’estremo sud rimarrà in parte esposto all’azione di un vortice posizionato fra il Mar Ionio e la Grecia che determinerà solo una lieve instabilità e, molto probabilmente, metterà in salvo il nostro territorio da temperature estremamente elevate. 

ore 17:00

ore 15:00

Mentre al Centrosud il caldo intenso è proseguito senza sosta nelle ultime settimane, al Nord si sono verificati notevoli sbalzi termici con un crollo delle temperature ieri, in attesa di un nuovo aumento atteso da metà settimana.  

ore 15:00

ore 13:00

Nelle prossime ore rischio di episodi instabili all'estremo Nordest e nelle zone interne del Centrosud con possibili sconfinamenti sulle coste del medio Adriatico.  

ore 13:00

ore 10:00

Dope le piogge di ieri è tornato il sole sui settori occidentali del Centronord. Ancora nuvolosità all'estremo Nordest e lungo il medio Adriatico dove ci sarà il rischio di qualche pioggia nelle prossime ore. Ecco la situazione in atto vista dalle webcam  

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 2 agosto 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 2 agosto 2015 | NEWS METEO.IT

ore 7:00

Il tempo sta migliorando velocemente al Centronord, dopo i forti temporali di ieri. Nella città di Firenze colpita da un violento nubifragio, ieri sono caduti in sole 2 ore 58 mm di pioggia: si tratta della stessa quantità che mediamente dovrebbe cadere in un intero mese piovoso.  Oggi nel capoluogo toscano la situazione sarà decisamente più tranquilla. 

ore 7:00

La situazione

Con la conclusione del mese di luglio arriva anche la conferma che è stato il più caldo da quando si hanno misurazioni attendibili. L’imponente anomalia di +3.2°C rispetto alla media climatica dell’ultimo trentennio lo porta prepotentemente in cima alla classifica dei mesi più caldi della storia: infatti, non solo si tratta del più caldo fra i mesi di luglio, ma anche del secondo mese più caldo in assoluto, appena qualche decimo di grado sotto l’Agosto del 2003. Anche l’estate 2015 resta al momento saldamente al secondo posto fra le più calde di sempre, naturalmente dopo quella del 2003.

Il gran caldo, comunque, non lascerà le nostre regioni, in particolare domani insisterà su quelle meridionali dove continuerà ad agire  indisturbato l’Anticiclone Nord-Africano che poi tornerà ad estendere la propria influenza anche verso il Nord temporaneamente interessato da clima più fresco e piovoso. Ci attende, quindi, un periodo di almeno 7 giorni di dominio delle correnti africane che questa volta punteranno decisamente su tutto il territorio favorendo generali condizioni di caldo intenso a oltranza per tutta la prossima settimana. 

La situazione

Oggi

Domenica. Residui rovesci all’estremo Nordest e lungo l’Appennino centro-meridionale con locali sconfinamento verso le coste del medio Adriatico. Tempo prevalentemente soleggiato nel resto d’Italia, ossia al Nordovest, sulle regioni tirreniche, sulle Isole e nei versanti ionici. Temperature massime in deciso rialzo al Nordovest, picchi dai 35 ai 38 gradi al Sud.

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO AD AGOSTO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A LUGLIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GIUGNO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it in data 2 agosto 2015   

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette