Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 19 luglio 2015

ore 18:00

Siamo al via di un'altra settimana in compagnia dell'alta pressione nord-africana. Ci attendono ancora temperature molto al di sopra della norma stagionale. Tutti i dettagli nelle previsioni aggiornate

ore 18:00

ore 17:00

Pomeriggio davvero bollente in Emilia Romagna: a Faenza la stazione dell'ARPA regionale ha registrato 39.2°C alle 16.00. Visita le webcam regione per regione.

ore 17:00

ore 13:00

Oggi ancora caldo rovente da Nord a Sud: la regione più calda sarà la Puglia con picchi di 39°C.  

ore 13:00

ore 11:30

Ieri si è verificata un'intensa grandinata a Requena, vicino a Valencia, in Spagna.  

ore 11:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 19 luglio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 10:00

Mattinata rovente su gran parte della Penisola, ma soprattutto in Puglia: nelle zone interne della regione si sono già superati i 35°C, mentre sulle coste si registrano valori intorno ai 33°C. Visita le webcam regione per regione.

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 19 luglio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 7:00

Inizio di giornata molto caldo sul Paese, a causa della persistenza dell'Anticiclone Nord-Africano. Alle ore 7 si registrano già 30°C in Puglia, una delle regioni più roventi oggi. Ieri temperature percepite anche a 45°C sulla Pianura emiliana. 

ore 7:00

La situazione

Nei prossimi sarà ancora protagonista l’Anticiclone Nord-Africano che convoglierà roventi correnti sahariane fin sull’Europa Orientale accentuando nel contempo la calura nell’area del Mediterraneo dove le temperature potranno raggiungere picchi intorno ai 40 gradi. A nord della bolla africana scorrono alcuni impulsi atlantici che pur muovendosi con la loro parte più attiva tra le Isole Britanniche e la Scandinavia riescono a rendere instabile il sull’Europa centrale fino alle Alpi. Nella giornata di domenica uno di questi impulsi riuscirà a scalfire l’alta pressione nei suoi settori più settentrionali favorendo lo sviluppo di temporali non solo sull’arco alpino, ma anche sulle vicine pianure del Nordovest. Durante la prossima settimana l’anticiclone e l’aria bollente continueranno a dominare sull’Italia con soltanto un po’ di instabilità su Alpi e Appennino. In attesa di ulteriori conferme, la tendenza vede una attenuazione del caldo tra il 25 e il 26 ad iniziare dal Nord Italia. 

La situazione

Oggi

Sin dal mattino un po’ di nuvolosità nelle zone alpine e prealpine dove, tra pomeriggio e sera, saranno molto probabili dei temporali, che in qualche caso si spingeranno anche verso le pianure del Piemonte e dell’alta Lombardia. Fenomeni localmente violenti, associati a grandine e raffiche di vento. Per il resto cielo sereno o poco nuvoloso, salvo occasionali temporali di calore nel pomeriggio sull’Appennino calabro-lucano. Clima bollente, a tratti afoso, con massime per lo più comprese tra 35 e 40 gradi. 

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A LUGLIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GIUGNO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it in data 19 luglio 2015  

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 19 luglio 2015 | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette