Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 17 febbraio 2015

| Redatto da Meteo.it

Ore 19:40

Per la giornata di mercoledì il pericolo valanghe rimane piuttosto elevato sui rilievi della Penisola. In base ai dati forniti dagli esperti coordinati dall’AINEVA (Associazione Interregionale Neve e Valanghe) il pericolo valanghe è di grado 3 (marcato) sulle Alpi di Lombardia, Valle d'Aosta e Piemonte. Grado 2 (moderato) sulle Alpi orientali, come mostra la grafica. Per quanto riguarda l'Appennino il pericolo rimane di grado 2 (moderato) su Appennino Pesarese e Monti Sibillini, mentre grado 1 (debole) sull'Appennino Fabrianese. (fonte Meteomont).

Ore 19:40

Ore 18:10

Continua a piovere in queste ore sulla Sicilia: in particolare qui vediamo Catania.

Ore 18:10

Ore 17:30

Si chiude una giornata decisamente tranquilla sul capoluogo lombardo: il cielo sereno è stato solcato nelle scorse ore soltanto da poche nubi.

Ore 17:30

Ore 16:20

Mentre il sole splende in molte regioni del Nord, un po' di nubi persistono sulla Liguria occidentale. Qui possiamo vedere Alassio, sovrastata da un cielo decisamente grigio.

Ore 16:20

Ore 15:45

Oggi, martedì grasso (per il Rito Romano), nella Capitale si festeggia il Carnevale con il "termostato" regolato su livelli da inizio primavera, sotto un sole tiepido e temperature vicine ai 20 gradi. In effetti il settore del medio e alto Tirreno è attualmente il più tiepido a livello nazionale. Tuttavia, a parte alcune eccezioni (Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna) nel resto della penisola si registrano in generale temperature relativamente miti, con valori dai 2 ai 6 gradi sopra le medie di metà febbraio.

Ore 15:45

Ore 14:20

Queste webcam, sempre dal Viterbese, ci mostrano Gradoli e Civita Castellana.

Ore 14:20
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 17 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Ore 13:45

Come previsto, le schiarite si fanno sempre più ampie sul Lazio. Qui vediamo Viterbo.

Ore 13:45

Ore 12:50

In mattinata si sono registrate le ultime, deboli precipitazioni sul Piemonte occidentale. Ora sui rilievi della regione ci sono ancora nubi ma senza particolari fenomeni.

Ore 12:50

Ore 11:45

Splendida giornata di sole sui rilievi innevati del Torinese.

Ore 11:45
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 17 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Ore 11:00

Moltissimi fulmini stanno cadendo al largo della Sicilia meridionale e sulla parte sud della Sardegna.

Ore 11:00

Ore 10:30

L'immagine del radar ci mostra le forti piogge che stanno colpendo in questo momento la Sicilia meridionale. Si tratta di precipitazioni accompagnate anche da temporali e venti forti. Qualche pioggia si segnala anche in Calabria e in Sardegna.

Ore 10:30

ore 10:00

Venti forti soffiano sulla Calabria: a Bonifati le raffiche di vento arrivano a 94 km/h. A Ponza raffiche di 72km/h, sulle coste della Sardegna orientale raffiche oltre i 50km/h, a Trieste bora a 57km/h.

ore 10:00

ore 9:00

Tempo molto instabile in Sicilia, dove sta piovendo diffusamente con temporali nella zona meridionale dell'Isola. Gli accumuli superano mediamente i 15 mm dalla mezzanotte.
Sulla base dei fenomeni previsti la Protezione Civile ha emesso per oggi una criticità arancione per rischio idrogeologico su tutto il versante ionico e sul versante tirrenico nord orientale della Sicilia.

ore 9:00

ore 8:00

Il vortice sta richiamando venti molto intensi che ruotano in senso ciclonico intorno al suo centro. Sta soffiando una Bora intensa sull'alto Adriatico (raffiche a oltre 70 km/h a Trieste), una Tramontana forte in Liguria (raffiche a 66 km/h sul Ponente). Venti impetuosi anche al Sud, con raffiche tra i 50 e i 70 km/h in Campania e Calabria per venti orientali. 

ore 8:00

ore 7:00

Il vortice di bassa pressione si sta spostando verso sud e sta sfiorando le coste africane. Il tempo sta migliorando rapidamente al Centronord e Puglia, mentre sulle Isole e in Calabria avremo il rischio di forti piogge e temporali. In queste prime ore del giorno sono numerose le cellule temperalesche intorno alle Isole e sullo Ionio. 

ore 7:00

La situazione

Nelle prossime ore il vortice di bassa pressione responsabile del maltempo in molte regioni italiane, tenderà a spostarsi sempre più a sud andando a concentrare la propria azione quasi esclusivamente sulle Isole maggiori e in Calabria. Proprio su parte di queste regioni potranno verificarsi situazioni potenzialmente critiche a causa delle forti piogge e dei venti impetuosi. Nel frattempo un vasto ponte anticiclonico si consoliderà fra l’Atlantico e l’Europa orientale, e andrà gradualmente ad occupare porzioni sempre più estese del nostro territorio a partire dal settore di Nordest. Ci attende, quindi, un progressivo miglioramento del tempo che, entro giovedì, interesserà tutto il Paese, ma che avrà vita breve a causa dell’estrema fragilità della porzione di alta pressione residente sull’Europa centro-occidentale, la quale verrà facilmente demolita da una nuova perturbazione atlantica, posizionata attualmente a ridosso del Canada orientale, che successivamente invaderà le nostre regioni nel corso del fine settimana.

La situazione

Oggi

Il maltempo si concentrerà soprattutto fra Calabria e Sicilia, e nella Sardegna orientale con forti piogge e temporali che potranno determinare situazioni critiche. Nel resto del Paese la situazione tenderà a migliorare, a parte le ultime precipitazioni mattutine su Piemonte occidentale, lungo l’Appennino fra Emilia Romagna e Marche, e in Basilicata; sulle Alpi piemontesi quota neve intorno a 500-700 metri, oltre 1000 metri sull’Appennino.

Temperature massime in rialzo al Nordovest, sulle regioni del medio-alto Tirreno e  in Sardegna: valori oltre la media in gran parte del Centronord.

Oggi
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 17 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 17 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Ventoso quasi ovunque per venti orientali con raffiche fino a 70 km/h su basso Ionio, Tirreno e Isole; rischio mareggiate sui settori ionici di Calabria e Sicilia e nella Sardegna tirrenica.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 17 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Pericolo valanghe

Dopo le recenti nevicate sull'arco alpino è aumentato il pericolo valanghe rispetto ai giorni scorsi, fino a raggiungere il grado 4, forte, su alcune zone.

►Leggi il bollettino

Pericolo valanghe

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da Meteo.it in data 17 febbraio 2015

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette