Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015

| Redatto da Meteo.it

Ore 20:00

Diffuso dalla Protezione Civile un allerta meteo per domani a causa di temporali e venti forti su Calabria e Sicilia. In particolare, l’avviso prevede dal mattino di domani, martedì 17 febbraio il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Calabria, in particolare sui settori ionici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Dalla tarda mattinata di domani sono previsti, inoltre, venti forti dai quadranti orientali, con rinforzi di burrasca, su Calabria e Sicilia con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto, è stata valutata per domani criticità arancione per rischio idrogeologico su tutto il versante ionico e sul versante tirrenico nord orientale della Sicilia, su buona parte della Calabria e della Basilicata. Ancora, nella giornata di domani, criticità gialla per rischio idrogeologico sulle restanti parti della Sicilia, della Calabria e della Basilicata, sulla Puglia e su alcuni settori di Abruzzo, Emilia Romagna, Marche e Sardegna.

► Le previsioni aggiornate

Ore 20:00

Ore 19:40

Domani e mercoledì le piogge si concentreranno, a tratti anche di forte intensità e accompagnate da temporali, su Calabria meridionale, Sicilia e Sardegna.
I dettagli:

► Vortice ciclonico: le zone a rischio forti piogge

Ore 19:40

Ore 18:30

Tra giovedì e venerdì un corridoio di alta pressione si andrà consolidando tra l’Europa occidentale e quella orientale, passando attraverso i paesi dell’Europa centrale, per effetto della fusione dell’anticiclone delle Azzorre e dell’anticiclone russo. In questo modo le perturbazioni atlantiche saranno costrette per qualche giorno a transitare molto a nord di latitudine riuscendo a coinvolgere essenzialmente l’Irlanda, la Scozia e i paesi scandinavi: sull'Italia, invece, avremo tempo per lo più stabile. 

Ore 18:30

Ore 17:15

Continua a piovere sul Lazio: qui vediamo il cielo plumbeo su Fiuggi. Lungo i litorali della stessa regione, inoltre, si sta registrando un rinforzo dei venti di Scirocco.

Ore 17:15

Ore 16:40

Alle piogge iniziate già diverse ore fa, in Sicilia si sono aggiunti in questo momento diversi temporali. Questa è Vittoria, nel Ragusano.

Ore 16:40

Ore 15:00

In questo momento piove sulla bassa Toscana: piogge anche intense nel Grossetano e nelle zone limitrofe. Qui possiamo vedere l'isola del Giglio.

Ore 15:00

Ore 14:10

Splende il sole sui rilievi del Trentino Alto Adige: guardate che bella questa webcam di Madonna di Campiglio completamente innevata. 

Ore 14:10

Ore 13:00

Le piogge hanno raggiunto anche la Puglia: questa webcam ci mostra Gallipoli.

Ore 13:00

Ore 12:30

Nelle ultime due ore le piogge hanno raggiunto gran parte della Sicilia.

Ore 12:30
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

Ore 11:50

Un Pil più verde del 20% in 24 anni. È proprio un bel regalo quello che l'Italia fa al protocollo di Kyoto in occasione del suo "compleanno" (16 febbraio). Nel nostro Paese, infatti, il 2014 ha fatto registrare un'emissione di circa 300 grammi di CO2 equivalente per produrre un euro di Pil: tutto ciò, a fronte dei 400 grammi per ogni euro di Pil del 2005. Stiamo vivendo un "mutamento strutturale del sistema energetico italiano": lo dice il presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, Edo Ronchi, che stima una riduzione delle emissioni di gas serra in Italia del 20% nel 2014 rispetto al 1990, e spiega come "il calo delle emissioni non sia prodotto soltanto dalla lunga recessione ma dalla riduzione dell'intensità carbonica del Pil".

Ore 11:50

ore 11:00

Piogge nel Piemonte: dalla mezzanotte di ieri sono caduti 22 mm di pioggia nel torinese. Precipitazioni più insistenti a Sorrento, dove si registrano accumuli di 32.5 mm.

ore 11:00

ore 10:00

Cielo coperto su gran parte delle regioni tirreniche, su Nord-Ovest, basso Adriatico e Isole. Neve sui rilievi occidentali del Piemonte e Valle d'Aosta.

ore 10:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:00

Le piogge più intense oggi sono previste tra bassa Toscana e Lazio e sulla Sicilia meridionale. 

ore 9:00

ore 8:00

L'immagine che arriva dal satellite mostra il vortice di bassa pressione, lasciato in eredità dalla perturbazione n. 5 di febbraio che sarà responsabile del maltempo di oggi. 

ore 8:00

la situazione

L’ultima perturbazione che raggiunto l’Italia (la numero 5 del mese) ci ha lasciato in eredità un vortice di bassa pressione che oggi porterà ancora diffuso maltempo, con piogge al Nordovest e gran parte del Centrosud, mentre la neve imbiancherà i rilievi del Nord anche al di sotto dei 1000 metri. Il vortice di bassa pressione insisterà anche nella giornata di oggi, quando però comincerà a indebolirsi: le piogge quindi saranno meno diffuse, concentrate più che altro al Sud, mentre al Centronord con il passare delle ore torneranno a farsi vedere anche sprazzi di sole.

la situazione

Situazione più stabile nella parte centrale della settimana, quando il centro di bassa pressione oramai indebolito si allontanerà sul Nord Africa e l’alta pressione tornerà a occupare, almeno parzialmente, il nostro Paese: mercoledì e giovedì quindi bel tempo in gran parte d’Italia, con un po’ di nuvole e qualche piovasco residuo solo all’estremo Sud. 

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

oggi

Nuvole in tutta Italia, anche se nel Triveneto, specie al pomeriggio, non mancheranno gli sprazzi di cielo sereno. Al mattino piogge sparse su Valle d’Aosta, Piemonte, Emilia, Romagna, Marche, Umbria, regioni tirreniche, Basilicata, Salento e Isole, anche forti nel Lazio; neve fino a quote collinari sulle Alpi Occidentali, oltre 700-900 metri sull’Appennino Settentrionale, al di sopra di 1000-1200 metri sui rilievi del Centro.

oggi

Nel pomeriggio ancora piogge su Piemonte, Emilia, Romagna, Marche, Toscana (qui anche forti), Lazio, Puglia, Basilicata, Calabria e Isole; nevicate fino a bassa quota sui rilievi del Piemonte, oltre 1000 metri sull’Appennino Settentrionale, al di sopra di 1200 metri sull’Appennino Centrale. Temperature massime in lieve calo in Sardegna, in rialzo nel resto d’Italia, specie in Lombardia e Triveneto. Ventoso su tutti i mari, in prevalenza per venti di Scirocco.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 16 febbraio 2015 | NEWS METEO.IT

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da Meteo.it in data 16 febbraio 2015

COS'È SUCCESSO NEI GIORNI APPENA TRASCORSI?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette