Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 14 maggio 2015

| Redatto da Meteo.it

ore 19:00

Tra questa sera e questa notte avremo un progressivo peggioramento del tempo in gran parte del Nord con lo sviluppo di rovesci o temporali localmente anche forti in gran parte del Nordovest, della Lombardia e del Triveneto ma con i fenomeni più importanti tra la fascia prealpina e le pianure adiacenti. 

Domani il forte maltempo interesserà gran parte del Nord Italia con il rischio di grandinate e di nubifragi.

ore 19:00

ore 17:40

La Protezione Civile ha diffuso il bollettino delle criticità previste per la giornata di domani, che sarà caratterizzata al Nord da forti temporali e nubifragi.

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Nordovest, Pianura Occidentale;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Pianura Orientale;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LOMBARDIA: Prealpi Centrali;
TRENTINO ALTO ADIGE: Provincia Autonoma di Trento;
VENETO: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Modena e Reggio Emilia, Pianura di Bologna e Ferrara;
PIEMONTE: Chiusella, Cervo, Val Sesia, Toce;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Parma e Piacenza, Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Pianura di Forlì e Ravenna, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacino montano del Reno;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Levante;
LOMBARDIA: Oltrepò Pavese, Garda - Valcamonica, Media-bassa Valtellina;
PIEMONTE: Pianura Settentrionale, Valli Susa, Chisone, Pellice, Po, Pianura Cuneese, Valli Orco, Lanzo, Sangone, Pianura Torinese, Colline, Belbo, Bormida, Scrivia, Valli Varaita, Maira, Stura di Demonte, Valle Tanaro;
TOSCANA: Chiana, FoceArno, Magra, ValdSup, Basso Serchio, Tevere, ValdMed, Cecina, Serchio, Casentino, RenoSanterno, Sieve, Versilia, Era, Isole, Elsa, GrevePesa, OmbroneBisenzio, Cornia, ValdInf, OmbroneGR;
VALLE D'AOSTA: Valli di Gressoney, Ayas, Champorcher, Dorsale Alpina, Valle Centrale, Valli di Rhêmes, Valsavarenche e Cogne;
VENETO: Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige; 

ore 17:40

ore 17:00

La perturbazione in arrivo sul nostro Paese sta portando maltempo e crollo termico in Gran Bretagna. A Londra ieri avevamo la presenza del sole e una temperatura pomeridiana di 20°C.Oggi la situazione è radicalmente cambiata con pioggia e temperatura massima  di 9°C, con un breve ritorno di un clima invernale
La stessa perturbazione porterà un crollo termico anche al Nord nella giornata di domani: ad esempio se a Milano oggi abbiamo sole e 28°C, domani pomeriggio la massima si attesterà a 18°C (con temporali). Se a Torino oggi abbiamo sole e 25 gradi, domani l’arrivo dei temporali e dell’aria più fresca farà scendere la temperatura a 15°C circa. 

ore 17:00

ore 16:00

Temperature sopra la norma: in tutte le regioni le temperature superano di 5-10 gradi i valori massimi tipici di questo periodo. Superati i 30 gradi in Sardegna, Sicilia, Puglia, Marche, Emilia-Romagna  e Veneto. 

ore 16:00

ore 15:00

A Venezia, tra questa sera e sabato è prevista alta marea: si tratta di un evento molto raro per questo mese: da maggio a settembre, infatti, le passerelle vengono rimosse data la scarsità degli eventi. L'eccezionalità di questo evento è dovuta a concidenze tra condizioni meteorologiche ed astronomiche: la pressione atmosferica è in calo mentre la marea astronomica è alta. Inoltre a causa dell'arrivo della 5° perturbazione del mese si prevedono piogge moderate e venti leggeri di Scirocco. 


Giovedì 14 Maggio ore 21:10 massimo 90 cm - Marea sostenuta

Venerdì 15 Maggio ore 03:55 minimo 10 cm
            ore 10:00 massimo 70 cm
            ore 15:30 minimo 30 cm
            ore 21:45 massimo 115 cm - Marea molto sostenuta

Sabato 16 Maggio ore 04:30 minimo -10 cm
            ore 10:45 massimo 60 cm
            ore 16:10 minimo 15 cm
            ore 22:20 massimo 95 cm - Marea  sostenuta

L'acqua alta è un fenomeno che ha breve durata: il livello del mare inizia a salire due ore prima del picco massimo e torna a calare nelle due ore successive. La viabilità pedonale allagata venerdì alle 21:45 sarà del 20%, mentre questa sera e sabato la percentuale di viabilità allagata va dal 2% al 3%.

 

Collaborazione Scientifica con ICPSM - Centro Maree Comune di Venezia 

ore 15:00

ore 14:00

Tra domani e sabato le temperature subiranno un deciso calo prima al Nord, poi al Centro-Sud: i valori scenderanno di 10-15 gradi in molte località. 

ore 14:00

ore 12:30

Dalla mappa delle temperature in tempo reale di MeteoNetwork è possibile notare come le temperature siano molto alte in Sardegna, Sicilia, lungo tutto il versante adriatico, dove si sfiorano i 30 gradi ed in Pianura Padana.

► Guarda le temperature in tempo reale

ore 12:30

ore 11:00

Dall'ultima immagine del satellite possiamo vedere chiaramente la forte perturbazione, con il vortice di bassa pressione associato, che si trova tra L'Atlantico e la Francia. Gli accumuli previsti nell'arco di 24 ore al Nord sono molto ingenti e localmente  potrebbero raggiungere i 100 mm. 

ore 11:00

ore 10:00

In molte località italiane il caldo si sta già facendo sentire. Le temperature stanno superando in queste ore le massime stagionali di qualche grado: registrati 24 gradi a Milano e Roma, 25 gradi a Cuneo e Rimini, 26 gradi a Cagliari, Olbia, Crotone e Brindisi.

ore 10:00

ore 8:00

Tempo stabile e prevalenza di sole grazie alla presenza dell'alta pressione. 

ore 8:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 14 maggio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 7:00

Dall'immagine del satellite il nostro Paese ancora protetto dall'alta pressione che regalerà un'altra giornata di stampo estivo mentre si sta avvicinando la perturbazione n. 5 di maggio che stanotte porterà i primi temporali al Nord.

ore 7:00

La situazione

Una massa d'aria molto calda proveniente dal Nord Africa ricopre il Mediterraneo occidentale e nelle prossime ore verrà sospinta dalle correnti da ovest in direzione della penisola italiana; particolarmente al Sud e sulle isole è attesa quindi una nuova ondata di caldo, che risulterà di breve durata. Le aree più settentrionali del nostro Paese, già nella serata di giovedì verranno raggiunte da una perturbazione proveniente dalla Francia, che nelle ore successive darà origine ad una circolazione ciclonica di aria instabile. Quest'ultima sarà all'origine delle diffuse condizioni di instabilità o anche di tempo perturbato attese Venerdì al Nord. Durante il fine settimana la circolazione si trasferirà gradualmente verso sud e domenica il suo Centro sarù situato nei pressi della Sicilia. 

La situazione

Oggi

Giovedì: al mattino un po' di nubi su Nordest, Levante Ligure, alta Toscana, piu' soleggiato altrove. Nel pomeriggio nuvole in aumento al Nordovest, su aree alpine e prealpine del Nordest; poche nubi al Centro e in Sardegna, in prevalenza sereno al Sud. Rovesci o temporali isolati sulle Alpi. Dalla sera aumenta la probabilita' di rovesci e temporali al Nord, in particolare su aree alpine e settori a nord del Po. Temperature: ancora in rialzo al Sud e nelle isole. 

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it il 14 maggio 2015  

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette