Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 14 dicembre 2015

ore 18:00

La qualità dell'aria continua ad essere insalubre in molte località della Pianura Padana. A preoccupare non sono sono il valori di concentrazione di PM10 oltre il limiti stabiliti per legge (Tab.1), ma anche il perdurare di questa situazione (Tab.2): a Milano sono ormai 20 giorni che le concentrazioni non scendono al di sotto di 50 microgrammi su metro cubo.


ore 18:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 14 dicembre 2015 | NEWS METEO.IT

ore 17:00

Manca la neve sulle nostra Alpi, con il versante italiano completamente privo di manto bianco al di sotto dei 2000/2500 metri di quota. Nei prossimi giorni proseguirà il regime di alta pressione con lo zero termico (la quota oltre la quale la temperature misura meno di 0°C) salirà ulteriormente fino a 2800/3200 metri.

ore 17:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 14 dicembre 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 14 dicembre 2015 | NEWS METEO.IT

ore 15:00

Impressionanti le anomalie termiche della scorsa settimana in Europa: pochissime le aree in media o al di sotto (bianco e azzurro); quasi tutto il continente ha avuto un clima più mite del normale, fino a 6/9 gradi oltre la norma in Scandinavia, Paesi Baltici ed estremo Est Europeo.

ore 15:00

ore 11:00

Come confermano i dati dell’Arpa Lombardia, i valori di concentrazione di PM10 continuano a superare il limite stabilito per legge , pari a 50 µg/m3. Il dominante regime di alta pressione continua a favorire il ristagno di inquinanti e smog sui bassi strati dell’atmosfera rendendo la qualità dell’aria pessima nelle grandi città specie in Pianura Padana. A causa del persistere sull’Italia della struttura anticiclonica e, di conseguenza, della stabilità atmosferica, si prevede che lo smog nelle pianure del Nord rimarrà elevato anche nel corso dei prossimi giorni.

ore 11:00

ore 6:30

Tempo stabile sul nostro Paese in questa mattinata; qualche nuvola in transito sui settori più occidentali.

ore 6:30

Situazione

La circolazione atmosferica rimarrà bloccata per tutta la settimana  a causa della persistenza di un vasto campo anticiclonico, esteso per diverse migliaia di chilometri dall’Atlantico tropicale all’Europa dell’est. Di conseguenza sulla nostra Penisola domineranno condizioni di stabilità del tempo, accompagnate da temperature in generale oltre le medie stagionali, specialmente in quota. Naturalmente si aggraverà ulteriormente il problema della siccità per la sostanziale assenza di precipitazioni significative, comprese quelle nevose in montagna; contemporaneamente diverrà, purtroppo, sempre più scadente la qualità dell’aria che respiriamo a causa dell’accumulo di sostanze inquinanti oltre i livelli di guardia. Se si eccettua qualche timido tentativo da parte delle perturbazioni atlantiche di far breccia nel solido “muro” di alta pressione, non è ancora possibile individuare con sufficiente affidabilità il momento in cui questa situazione potrà sbloccarsi. Al contrario, sembra che anche le elaborazioni più recenti indichino un ulteriore rigonfiamento della componente nord-africana dell’alta pressione che terrà ancora più a distanza le piovose perturbazioni atlantiche e favorirà un clima tutt’altro che invernale in particolare sui Paesi dell’Europa sud-occidentale.

Situazione

Oggi

Insistono nubi a tratti compatte al Nord, eccetto sulle Alpi dove prevarranno le schiarite. La copertura nuvolosa avrà il merito di limitare la formazione di nebbie nella maggior parte della pianura padana, tranne sul settore orientale dell’Emilia Romagna. Qualche pioggia ancora possibile sulla Liguria, specialmente nella prima parte del giorno. Al Centrosud nubi alternate a schiarite e possibili nebbie su pianure e valli fra la notte e l’alba. Temperature in rialzo nei valori minimi al Nordest, al Centro e sulle isole maggiori. Massime in generale leggermente sopra la media.

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A OTTOBRE 2015
 
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A SETTEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO AD AGOSTO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A LUGLIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GIUGNO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it in data 14 dicembre 2015

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette