Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 12 gennaio 2015

ore 20:00

Inquinamento, le città in cui si respira peggio

Ai primi posti molti centri asiatici, mentre in Italia il primato negativo spetta a Torino. I dati sull'aria di Pechino migliorano, ma restano preoccupanti.
L'approfondimento nella sezione green di TGCom24
: "Inquinamento, le città più "nere" del 2014: in testa l'Iran con Ahwaz"

ore 20:00

ore 19:00

Pericolo valanghe: il bollettino sulle Alpi per la giornata di domani

Per la giornata di domani è previsto un rischio di grado 3 (marcato) su: Alpi Graie settentrionali, Alpi Retiche, Gruppo Ortles e Cevedale, Val di Non e Val di Sole, Valli di Fiemme e Fassa, Creste di Confine e Dolomiti settentrionali.

Non sono solo questioni di natura termica a esaltare questo rischio, ma anche i forti venti che generano accumuli anomali di neve e successivi improvvisi distacchi dai pendii.

Dati bollettino nivometeorologico Aineva

Approfondimento: le statistiche degli incidenti causati dalle valanghe e i consigli.

ore 19:00

ore 18:00

Intanto, dall'altra parte del mondo, a Sydney, il cielo viene coperto da nubi che porteranno nelle prossime ore piogge a tratti anche forti.

ore 18:00

ore 16:00

Sole splendente a Borgata Vonzo Chialamberto (TO) con 10 gradi. 

ore 16:00

ore 14:30

Le temperature, seppur diminuite rispetto a ieri, quando si sono toccate temperature tipiche del mese di giugno, si mantengono al di sopra delle medie stagionali. A Genova e Roma 15°C, a Gela in Sicilia e Capo San Lorenzo in Sardegna si sono invece superati i 18°C.

ore 14:30

ore 13:00

Da nord a sud oggi il sole è il vero protagonista.

ore 13:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 12 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 12:00

Forti venti soffiano sulla Puglia: a Santa Maria di Leuca raffiche fino a 64 km/h, Lecce 51 km/h e in Calabria, a Crotone fino a 55 km/h.

ore 12:00

ore 11:00

Il sole splende da Nord a Sud. Ecco la situazione live dalle nostre webcam a Madonna di Campiglio, Ronciglione, Bronte e Stintino.

ore 11:00
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 12 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 12 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT
Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 12 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

ore 9:00

Pericolo valanghe: il bollettino sulle Alpi

Nella giornata di oggi è previsto un rischio da grado 3 (marcato) a grado 2 (moderato) sulla maggior parte delle Alpi.

Non sono solo questioni di natura termica a esaltare questo rischio, ma anche i forti venti che generano accumuli anomali di neve e successivi improvvisi distacchi dai pendii.

Dati bollettino nivometeorologico Aineva

Approfondimento: le statistiche degli incidenti causati dalle valanghe e i consigli.

ore 9:00

ore 8:00

La settimana inizia con una bella giornata di sole. Il satellite mostra l'Italia praticamente sgombra da sistemi nuvolosi. 

ore 8:00

La situazione

Nel corso della notte di oggi correnti fredde in rapido scivolamento sull’Italia porteranno piogge su regioni adriatiche e Sud, con nevicate anche al di sotto di 1000 metri, e ci lasceranno in eredità un’Italia in cui splenderà il sole, ma con temperature più vicine a quelle tipiche di gennaio.

La situazione

Tra martedì e giovedì l’alta pressione dell’Anticiclone delle Azzorre lambirà il nostro Paese, dove quindi il tempo rimarrà discreto, tra sole e nuvole, con poche piogge e con temperature nuovamente in crescita e al di sopra della norma, ma senza i valori da primavera inoltrata degli ultimi giorni.
Tra venerdì e sabato invece il passaggio di un’intensa perturbazione accompagnata da fredde correnti polari ci regalerà un tempo decisamente più invernale: la pioggia tornerà a bagnare gran parte del Centronord, con nevicate in montagna al di sotto di 1000 metri, mentre le temperature caleranno e faranno registrare valori nel complesso normali per il periodo.

Cronaca meteo: la situazione in tempo reale del 12 gennaio 2015 | NEWS METEO.IT

Oggi

Al mattino cielo nuvoloso e qualche piovasco su Calabria Meridionale e Sicilia; alternanza tra sole e nuvole in Calabria Settentrionale, Puglia e Basilicata, prevalenza di cielo sereno altrove.
Al pomeriggio bel tempo, con cielo sereno o al più poco nuvoloso in tutto il Paese.
Nel corso della notte nebbie a banchi in Valpadana e nelle valli del Centro.

Temperature in calo in tutta Italia: gelate mattutine diffuse al Nord e zone interne del Centro; massime per lo più comprese entro i valori medi stagionali.

Intensi venti di Tramontana al Sud e Isole, comunque in rapida attenuazione nella seconda parte del giorno.

Oggi

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

La prima settimana del 2015 si apre con il ritorno dell'Anticiclone delle Azzorre, ma già da domenica 4 sono tornate le fredde correnti dal Nord Europa che hanno riportato il maltempo al Centro-Sud. Una nuova fase di bel tempo e di temperature sopra la norma sta interessando il nostro paese, ma già da domenica 11 è arrivato un breve ma brusco calo delle temperature.

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014


Pubblicato da meteo.it in data 12 gennaio 2015

Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette