COP21: 5 giorni per un accordo, ora serve coraggio

Il resoconto della settima giornata della Conferenza del Clima

Di seguito, gli estratti di Italian Climate Network su quanto sta avvenendo a Parigi.

Si è aperto questa mattina il segmento "high level" della COP21 di Parigi, dove i Ministri dei 196 Stati saranno chiamati a trovare l'accordo sul testo negoziale uscito dai lavori della prima settimana.Un testo con ancora molte "opzioni", ma che non potrà prescindere da almeno 6 elementi chiave: il grado di vincolo dell'accordo, la finanza, le revisioni quinquiennali degli INDCs (Intended Nationally Determined Contributions), i diritti umani, equità intergenerazionale e le compensazioni per paesi più vulnerabili.

Un compito arduo, che il Presidente della COP21 Laurent Fabius ha deciso di svolgere grazie ad un "dream team" di facilitatori scelti tra i ministri con il compito di agevolare l'evoluzione dei diversi tavoli in parallelo per giungere all'accordo secondo una scaletta ben definita. La volontà è chiara: si vuole giungere all'Accordo entro venerdì sera, anche se rimane comunque aperta la possibilità di ritardi che potranno prolungare il negoziato a sabato e domenica.

 COP21: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA CONFERENZA SUL CLIMA DI PARIGI

COP21: 5 giorni per un accordo, ora serve coraggio | NEWS METEO.IT

Leggi anche:

• COP21: il resoconto del Day6 
• COP21: il resoconto del Day5 
• COP21: il resoconto del Day4 
• COP21: il resoconto del Day3 
• COP21: il resoconto del Day2  
• COP21: il resoconto del Day1 
• COP21: tutti gli aggiornamenti sulla Conferenza sul Clima di Parigi



Pubblicato da Meteo.it il 7 dicembre 2015

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette