Centro-Sud sferzato dal maltempo

Un tornado ha devastato un centro commerciale a Crotone, una voragine sulla via Pontina ha inghiottito un'auto e diverse zone del Sud Italia sono state colpite da trombe d'aria

| Redatto da Meteo.it

Il Centro-Sud sta per lasciarsi alle spalle una domenica di maltempo feroce: in diverse zone si sono verificati nubifragi, grandinate e allagamenti, alcune località sono state colpite anche da fenomeni estremi come potenti tornado.
Questa ondata di maltempo ha provocato molto danni e alcune persone sono rimaste ferite. Nel Lazio proseguono le ricerche di un uomo che è stato trascinato via dalla sua auto, inghiottita da un'enorme voragine che si è formata sulla via Pontina.

Anche la prossima settimana inizierà nel segno del maltempo, qui è possibile consultare le previsioni dei meteorologi.

Centro-Sud sferzato dal maltempo | NEWS METEO.IT

I danni causati dalla tromba d'aria che ha interessato la zona di Crotone. Foto: ANSA/ GIUSEPPE PIPITA

Un tornado ha colpito un centro commerciale in Calabria


Un tornado ha colpito la zona di Crotone, in particolare a nord della città. La situazione è particolarmente critica al centro commerciale Le Spighe, dove sono stati provocati danni molto gravi a edifici e capannoni. Alcune persone sono rimaste ferite, colpite da oggetti sollevati dal forte vento.

Molti i danni provocati da violente raffiche di vento, e in alcuni casi da vere e proprie trombe d'aria, soprattutto in Puglia e in Calabria.

Tra le province di Catanzaro e Crotone il forte vento ha sradicato alcuni alberi e danneggiato capannoni, tetti di edifici, pali della pubblica illuminazione. A San Sostene, in provincia di Catanzaro, si è verificata una fuoriuscita di gas dovuta al cedimento di un muro di recinzione che ha tranciato la tubazione di un serbatoio a Gpl.
In Puglia si contano i danni in provincia di Lecce. A Capo di Leuca è crollata la facciata della chiesa di San Nicola e a Marina Serra è crollata una canonica. Anche alcune strutture di ricezione turistica hanno subito danni: una tromba d'aria ha devastato un bed & breakfast e uno dei ristoranti più noti della zona.
Domani, lunedì 26 novembre, molte scuole resteranno chiuse per permettere le verifiche dell'agibilità.


Sul Lazio piogge intense
hanno provocato danni soprattutto nella prima parte della giornata.
Nei pressi di San Felice Circeo, Latina, un'auto è rimasta coinvolta in uno smottamento provocato dal maltempo sulla via Pontina.
Sulla strada si è aperta una vera e propria voragine e ha inghiottito l'auto, che è stata recuperata ma era vuota. Uno dei due passeggeri è stato tratto in salvo ed è ricoverato in ospedale, mentre il secondo, Walter Donà, un imprenditore edile di 68 anni che era alla guida del mezzo, è disperso.

Le immagini pubblicate dai Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto:

Sempre nella provincia di Latina, particolarmente colpita dal maltempo di questo weekend, si segnalano difficoltà per allagamenti anche nella zona di Sabaudia. Disagi dovuti al maltempo sono stati segnalati anche a Roma, dove a causa di un allagamento è stata chiusa temporaneamente la Nuova Circonvallazione Interna, all'altezza di Batteria Nomentana, in direzione San Giovanni.


Centro-Sud sferzato dal maltempo | NEWS METEO.IT

La voragine che si è aperta sulla via Pontina, nei pressi di San Felice Circeo. Foto: ANSA/GABRIELE TAMBORRELLI

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette