Caldo in intensificazione

Nel weekend su tutte le regioni le temperature saranno di 5-7 gradi al di sopra delle medie

| Redatto da Stefania Andriola e Lorenzo Danieli

Nei prossimi giorni le temperature torneranno a salire, specie al Centro-Sud e Isole, a causa delle calde correnti sciroccali che favoriranno la graduale risalita di aria sahariana determinando così una nuova ondata di calore, con valori diffusamente prossimi a 35-36 gradi, ma localmente vicini ai 40 gradi. Il Nord Italia, invece, rimarrà ai margini della massa d’aria sub tropicale e maggiormente esposto alle correnti atlantiche che favoriranno condizioni di instabilità specie sulle Alpi, ma a tratti anche in pianura.

Caldo in intensificazione | NEWS METEO.IT

Giovedì la perturbazione la perturbazione n.2 di agosto si allontanerà dall’Italia; la prima parte della giornata darà ancora origine a qualche rovescio soprattutto su Emilia Romagna, Toscana ed estremo Nord-Est. Le temperature diminuiranno leggermente al Centro mentre la giornata sarà ancora estremamente caldo al Sud e sulle Isole. Da venerdì e fino a domenica si ripristineranno condizioni di tempo stabile su tutta l’Italia e il caldo si intensificherà anche sulle regioni settentrionali. Durante il weekend su tutte le regioni le temperature saranno di 5-7 gradi al di sopra delle medie. L’evoluzione più probabile per l’inizio della prossima settimana è una lieve attenuazione del caldo al Nord anche grazie ad una perturbazione che potrebbe interessare i settori più settentrionali del Paese.

Caldo in intensificazione | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette