Anticiclone Africano da giovedì

Caldo in decisa intensificazione sopratutto al Centro-sud con punte di 35°C

| Redatto da Giovanni Dipierro e Judith Jaquet

La circolazione di aria fresca e instabile che da diversi giorni condiziona il tempo delle nostre regioni meridionali, e marginalmente di quelle centrali, con temperature inferiori alla norma, si trasferirà mercoledì definitivamente verso est attenuandosi. Proprio al Centro-Sud un radicale cambio di scenario è atteso nella seconda parte della settimana, con la prima significativa incursione dell’Anticiclone Nordafricano, il quale favorirà sole, tempo stabile e una marcata intensificazione del caldo. Le previsioni per le prossime ore.

Anticiclone Africano da giovedì | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Giovedì soleggiato al Sud e sulle Isole con qualche annuvolamento temporaneo a media e alta quota. Al Nord un po’ di nubi soprattutto in Liguria, sulle aree alpine e prealpine e al Nordovest. Al mattino possibili piogge isolate in Liguria. Nel corso della giornata qualche rovescio possibile sulle Alpi occidentali nel nord del Piemonte e della Lombardia e sulle Prealpi venete. Temperature in lieve calo al Nordovest e sulla Toscana in ulteriore aumento al Sud. Venti tesi di libeccio sul Mar ligure. Nell’ultima parte della settimana si conferma l’estensione di un’alta pressione dal Nord Africa verso il Mediterraneo centrale e l’Italia che sarà responsabile di un aumento delle temperature. L’intensificazione del caldo si farà sentire al Centro e soprattutto al Sud e nelle Isole dove toccheremo punte anche intorno ai 35°C. Si profila quindi la prima significativa fase di caldo intenso della stagione. Al Centro-sud prevarrà il sole con cumuli innocui nelle ore più calde attorno ai monti associati a qualche isolato temporale di calore solo nella giornata di domenica. Sul Nord Italia, pur in una posizione più marginale rispetto all’Anticiclone, il clima sarà comunque caldo e a tratti afoso. Qualche annuvolamento in più collegato a sistemi nuvolosi in transito oltralpe potrà interessare l’arco alpino e il Nordovest con il rischio di isolati rovesci o temporali sostanzialmente limitati ai rilievi, più probabili a ridosso delle Alpi occidentali nella giornata di venerdì e poi in quella di domenica con sconfinamenti serali sulla pianura piemontese e dell’ovest della Lombardia.

Anticiclone Africano da giovedì | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette