Antartide: un accordo per salvare il Mare di Ross

Protetto per i prossimi 35 anni l'ecosistema marino più incontaminato del mondo

| Redatto da Meteo.it

Delegati provenienti da 24 Paesi e dall'Unione Europea hanno stabilito, durante la Commissione per la conservazione delle risorse marine viventi dell’Antartide (CCAMLR) in Australia, che il mare di Ross diventerà il più grande parco marino protetto del mondo. Si tratta di 1,57 milioni di chilometri quadrati, pari a due volte il Texas, che saranno protetti dalla pesca commericale per i prossimi 35 anni in modo da proteggere l'ecosistema marino più incontaminato del nostro Pianeta. Si tratta del primo passo verso un obiettivo molto più ambizioso: la messa in salvo del 30 % degli oceani. 

Antartide: un accordo per salvare il Mare di Ross | NEWS METEO.IT

Quest'area è la casa del 38% dei Pinguini di Adelia, del 30% delle Procellarie dell'Antartide e del 6% delle balenottere rostrate del mondo. Il Mare di Ross è molto importante anche per la presenza massiva di sostanze nutritive che dal profondo degli abissi viene trasportato dalle correnti in tutto il mondo. Qui prospera anche il krill, presente in grandi numeri, alimento base per balene, uccelli e foche.

La proposta introdotta dalla Nuova Zelanda e dagli Stati Uniti prevede che in questa zona nulla possa essere prelevato: nessun animale e nessun minerale. L'unica concessione è il poter effettuare, in alcune zone, una pesca di krill per riscerca scientifica.

Antartide: un accordo per salvare il Mare di Ross | NEWS METEO.IT

Il Mare di Ross è solamente il 2% dell'oceano Antartico ma la sua ricchezza è unica. Proprio per questo motivo l'accordo ha voluto proteggere quest'area così incontaminata per i prossimi 35 anni.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette