Ancora maltempo su medio Adriatico, Sud e Isole

Vortice ciclonico continua ad alimentare piogge e temporali. Domani migliora, solo temporaneamente

| Redatto da Meteo.it

L’intenso vortice ciclonico che accompagna la perturbazione n.9 di gennaio, alimentato dall’aria fredda affluita nelle ultime ore, si sposterà verso il Mar Ionio e la Grecia favorendo ancora maltempo in molte zone del Centro-Sud ed un’intensa ventilazione settentrionale. Sabato la depressione si allontanerà definitivamente dall’Italia, concedendo una tregua anche sulle regioni centro-meridionali, con gli ultimi strascichi all’estremo Sud. Domenica i venti di Libeccio preannunceranno l’arrivo di una nuova perturbazione nord-atlantica (la n.10), con effetti in termini di precipitazioni più significativi dalla seconda parte del giorno. A causa della sostanziale assenza di strutture anticicloniche, anche la prossima settimana si preannuncia piuttosto movimentata dal punto di vista meteorologico, con il passaggio di nuove perturbazioni. 

Ancora maltempo su medio Adriatico, Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty images

Previsioni meteo per venerdì.
 Tempo in prevalenza soleggiato al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e buona parte della Sardegna. Insiste una nuvolosità anche compatta nel resto dell’Italia, con piogge e rovesci al Sud, sulla Sicilia tirrenica e localmente anche sul medio Adriatico. Quota neve sull’Appennino intorno ai 400-800 metri ma in ulteriore calo nella seconda parte della giornata: in serata qualche fiocco di neve fino a quote prossime alla pianura tra Abruzzo e Molise. Temperature massime in lieve rialzo sulle Isole, stazionarie o in lieve calo altrove. Venti da moderati a forti settentrionali al Centro-Sud e sull’alto Adriatico, con raffiche burrascose fino a 70-80 km/h; mari molto mossi o agitati.

Ancora maltempo su medio Adriatico, Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Residua nuvolosità al Sud e sulla Sicilia, al mattino anche sul medio Adriatico: precipitazioni residue tra Calabria meridionale e  nord della Sicilia, nevose sui rilievi fin verso 800-900 metri. Ultime gocce di piogge possibili in mattinata anche sulla Puglia centro-meridionale e il nord-est della Calabria. Nel resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato, a tratti con il passaggio di velature dapprima al Nord, nella seconda parte della giornata anche al Centro e sulla Sardegna.Temperature minime in sensibile diminuzione al Centro e in Sardegna, con gelate diffuse all’alba al Centronord; massime per lo più in lieve aumento. Venti in attenuazione ma ancora moderati o localmente forti settentrionali al Centrosud e sulle Isole. 

Ancora maltempo su medio Adriatico, Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette