Anche oggi dominio dell'alta pressione: sole, nebbie e smog in continuo aumento

Temperature sopra la norma sulle Alpi. La situazione rimarrà statica fino a inizio 2019

| Redatto da Meteo.it

La settimana proseguirà senza colpi di scena: protagonista sarà ancora l’alta pressione, ben salda sul Mediterraneo centrale, garanzia di tempo stabile sull’Italia almeno fino alla fine dell’anno. I prossimi giorni, quindi, saranno caratterizzati da assenza di piogge e di neve, scarsa ventilazione e un clima poco freddo, mentre nelle grandi città aumenterà il livello degli inquinanti atmosferici. La massa d’aria mite che accompagna la struttura anticiclonica manterrà le temperature al di sopra della norma, specialmente in montagna e nelle aree soleggiate, dove il clima sarà tutt’altro che invernale. Soltanto il Sud, a partire da domenica 30, potrebbe essere lambito da correnti fredde in scorrimento sui Balcani che attiveranno moderati venti settentrionali ma con scarse effetti in termini di precipitazioni: le temperature proprio in corrispondenza del Capodanno potrebbero così subire un calo nelle regioni meridionali. Per contro sulle regioni settentrionali, questa lunga fase di stabilità atmosferica favorirà la formazione e la persistenza di nebbie e stati bassi su aree di pianura e costiere del Nord dove, di conseguenza, anche le temperature resteranno molto più contenute.

Anche oggi dominio dell'alta pressione: sole, nebbie e smog in continuo aumento | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Al Sud, in Sicilia, Sardegna meridionale, sud Marche, Abruzzo, Molise e gran parte del Lazio tempo in prevalenza soleggiato, salvo alcuni annuvolamenti su Puglia meridionale e basso Tirreno. Nel resto del Centro, al Nord e Sardegna settentrionale cielo tra il parzialmente nuvoloso e il molto nuvoloso con locali e brevi pioviggini intorno all’Isola d’Elba e nel nord della Sardegna. In val padana e sull’alto Adriatico cieli grigi a causa di nebbie o strati bassi, localmente persistenti di pomeriggio ma nuovamente più fitte e diffuso dalla sera. Temperature diurne senza grandi variazioni fino a 15-16 °C al Sud e Isole. Al mattino probabili gelate su pianure e valli del Centro-Nord. La nostra previsione per venerdì ha un Indice di Affidabilità medio (IdA tra 75 e 85).

Anche oggi dominio dell'alta pressione: sole, nebbie e smog in continuo aumento | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images


Previsioni meteo per sabato.
Un po’ di nuvolosità irregolare su nord ed ovest della Sardegna, lungo le coste adriatiche del Centrosud e tra Sicilia Tirrenica e bassa Calabria. Al Centrosud da segnalare anche qualche sottile velatura in transito. Al Nord cielo in prevalenza sereno ma con la presenza di nebbie dense e fitte sulla Valle Padana e sulle coste dell’alto Adriatico fino al nord delle Marche, solo in parziale diradamento nelle ore centrali del giorno. Temperature minime in calo al Nord, in lieve rialzo nelle regioni centro-meridionali e nelle Isole: gelate diffuse al Nord, fino a -4/-5 °C in pianura. Clima diurno mite per il periodo.

Anche oggi dominio dell'alta pressione: sole, nebbie e smog in continuo aumento | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette