Ambiente Italia: cosa vedere in Campania?

La Costiera Amalfitana: il tratto di costa che va da Positano a Vietri sul Mare, patrimonio Unesco

| Redatto da Meteo.it

La Costiera Amalfitana è considerata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco fin dal 1997 e comprende il tratto di costa della Campania che si affaccia sul golfo di Salerno, a sud di Sorrento. Fanno parte della Costiera Amalfitana 15 comuni: Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Corbara, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Ravello, Sant'Egidio del Monte Albino, Scala, Tramonti e Vietri sul Mare.

La Costiera Amalfitana è famosa in tutto il mondo per sua straordinaria bellezza naturalistica e per la sua eterogeneità: ogni comune si distingue per tratti particolari del luogo e per le proprie tradizioni. È il caso, ad esempio, di Vietri sul Mare, celebre soprattutto per l’antica tradizione di lavorazione della ceramica. Furore si distingue per lo straordinario paesaggio scavato nella roccia dal suo fiordo. Conca dei Marini offre la possibilità di visitare una delle grotte più famose d’Italia: la grotta dello Smeraldo. È una cavità carsica parzialmente invasa dal mare: il suo nome deriva dalle tonalità smeraldine dell'acqua dovute alla luce del sole filtrata attraverso una fenditura sottomarina. Positano è un luogo di villeggiatura famoso fin dai tempi dell’Impero Romano, grazie al suo clima mite e alla bellezza mozzafiato del suo paesaggio.

Scopri lo speciale Ambiente Italia dedicato ad alcune delle destinazioni più belle del Paese

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette