Al via una nuova ondata di caldo

Il caldo si fa più intenso al Centro-Sud e sulle Isole. Al Nord temperature più contenute e atmosfera instabile, con il rischio di temporali di forte intensità

| Redatto da Rino Cutuli

Nei prossimi giorni il caldo si farà ancora più intenso al Centro-Sud e sulle Isole a causa delle calde correnti sciroccali che favoriranno la graduale risalita di aria sahariana: si concretizzerà quindi una nuova ondata di calore, con valori che raggiungeranno diffusamente i 35-36 gradi e alcune punte massime che sfioreranno i 40 gradi. Al Nord, a causa delle infiltrazioni di aria fresca atlantica, il caldo rimarrà invece contenuto, ma i temporali che accompagneranno la perturbazione potrebbero essere anche di forte intensità, specie nella giornata di mercoledì, in prossimità di Alpi e Prealpi.

Al via una nuova ondata di caldo | NEWS METEO.IT

Giovedì cielo in prevalenza nuvoloso sulle regioni centro-settentrionali; schiarite sulla Sardegna, cielo da poco a parzialmente nuvoloso al Sud. Al mattino rovesci o temporali isolati sulla Toscana e sull'Appennino settentrionale. In giornata qualche rovescio anche sulle Alpi orientali e in Friuli; rovesci occasionali sulla pianura emiliana.
Le temperature caleranno leggermente al Centro, in Sardegna e al Nord-Est. Venti moderati meridionali sul basso Adriatico e sullo Ionio.

Nella giornata di venerdì su tutto il Paese osserveremo condizioni di tempo stabile e soleggiato per una nuova rimonta dell'alta pressione di matrice africana. Saranno scarsi gli eventuali annuvolamenti pomeridiani intorno ai rilievi.
Temperature massime in rialzo al Nord, dove si potranno raggiungere i 32-33 gradi; in lieve diminuzione al Sud e sulla Sicilia: sulle regioni peninsulari e sulle Isole maggiori il caldo sarà comunque da moderato a intenso, con punte massime fino a 35-37 gradi.
Venti a prevalente regime di brezza, salvo moderati rinforzi da nord su Tirreno meridionale e Sicilia.
A partire dal weekend l'ondata di calore al Centro-Sud tenderà a intensificarsi ulteriormente: potrebbe trattarsi di una fiammata africana piuttosto lunga, destinata a proseguire probabilmente fino a ridosso del Ferragosto.

Al via una nuova ondata di caldo | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette