A Natale prevarrà il sole con poche piogge residue al mattino

Temperature in calo e venti di Tramontana anche forti al Centro-sud. Alta pressione in rinforzo negli ultimi giorni del 2018

| Redatto da Meteo.it

Tra la sera della Vigilia e il giorno di Natale una veloce perturbazione a carattere di fronte freddo (n.10 di dicembre), attraverserà il Centro-Sud, con effetti per lo più concentrati nel settore adriatico e all’estremo Sud.

Le previsioni per le prossime ore.

A Natale prevarrà il sole con poche piogge residue al mattino | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Nel giorno di Natale al mattino cielo nuvoloso e alcune precipitazioni su Calabria e Sicilia anche temporalesche attorno allo Stretto, da metà giornata tendenza a rapido miglioramento. Per il resto la giornata sarà prevalentemente soleggiata, salvo qualche residuo annuvolamento nelle zone interne tra Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia. Al mattino e di nuovo dopo il tramonto, presenza di nebbie o strati di nubi basse sulla Val Padana centro-occidentale. Temperature in generale sensibile diminuzione, in qualche caso anche nell’ordine di una decina di gradi nelle regioni orientali. Venti moderati o forti di Tramontana su gran parte del Centro-sud.
Nei giorni successivi l’alta pressione rimonterà nuovamente verso l’Italia e potrebbe accompagnarci fino agli ultimi giorni dell’anno garantendo tempo stabile, senza piogge o nevicate di rilievo, ma probabilmente con un tempo di nuovo nebbioso in Val Padana e con un freddo tipico di fine dicembre.

A Natale prevarrà il sole con poche piogge residue al mattino | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette