50 anni di terremoti ed eruzioni

In un progetto del Museo Nazionale di Storia Naturale americano gli ultimi 50 anni di attività del nostro Pianeta

| Redatto da Meteo.it

Ce ne accorgiamo ogni volta: una eruzione o un terremoto sono eventi spesso catastrofici che sembrano episodi a sè stanti ma, in realtà, se osservati in un arco temporale più ampio, si può notare una forte correlazione.

Una nuova applicazione interattiva realizzata dallo Smithsonian Institution del Museo Nazionale di Storia Naturale a Washington permette di visualizzare in pochi minuti le eruzioni, i terremoti e le emissioni di biossido di carbonio avvenute nel corso degli ultimi 50 anni. I puntini blu rappresentano i forti terremoti dai 5 gradi in su della scala Richter, i triangoli arancioni le eruzioni vulcaniche, i dischi gialli le emissioni di CO2.

Global Volcanism Program, 2013. Volcanoes of the World, v. 4.5.1. Venzke, E (ed.). Smithsonian Institution.
Downloaded 11 Oct 2016



Le eruzioni e i terremoti si verificano lungo i margini delle placche tettoniche dove le zolle collidono, si allontanano oppure scorrono una accanto all'altra. Le forze che spingono le placche tettoniche sono la causa dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche. Questo si può chiaramente vedere, ad esempio, lungo la Cintura di Fuoco che circonda l'Oceano Pacifico, il margine della placca pacifica. Lungo questa cintura ci sono alcuni dei vulcani esplosivi più violenti al mondo nonchè un numero molto elevato di terremoti. 

50 anni di terremoti ed eruzioni | NEWS METEO.IT


Cliccando sui terremoti è possibile accedere ai dati dell'archivio dell'USGS, lo United States Geological Survey. L'elenco degli eventi sismici e delle eruzioni viene aggiornato ogni settimana. 

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette