I cinque segreti per un orto domestico perfetto

Bastano poche regole per ottenere vasi pieni di pomodori, zucchine e lattuga romana

| Redatto da

Secondo un recente studio della Coldiretti, sono oltre 20 milioni gli italiani che con l'arrivo della bella stagione si sono dedicati alla coltivazione di orti domestici. Grazie all'agricoltura “fai da te” sono sempre di più i vasi che, da nord a sud, oltre a fiori e piante, hanno iniziato a ospitare lattughe, pomodori, piante aromatiche, peperoncini, zucchine e melanzane. Si tratta, dice la Coldiretti, di un interesse che coinvolge soprattutto la fascia della popolazione compresa tra i 18 ed i 34 anni, che rappresenta il 50,8% dei coltivatori domestici. Ma quanti sanno davvero che cosa coltivare e come farlo? Ecco 5 consigli di Renee Shepherd, proprietaria del Renee's Garden a Felton, California, azienda specializzata nella vendita di sementi online.

Un orto domestico

Come fare perché il pollice verde funzioni

1 Avere il contenitore della giusta grandezza. Il vaso tipo per fagiolini, pomodori e altri ortaggi, dev'essere alto almeno 45 centimetri e largo 50. Tutto ciò che ha una grandezza uguale o superiore – come grandi vasi di argilla, botti di vino, contenitori riciclati di vario genere – secondo Shepherd funzionerà. Le radici devono avere abbastanza spazio per essere produttive.

2 Non diradare i semi. È l'errore più comune commesso dagli agricoltori fai da te. Il consiglio è quello di informarsi sulle caratteristiche del prodotto che si è deciso di piantare per conoscere le giuste dosi di semi da piantare nello stesso vaso. Sarà la successiva selezione naturale a fare il resto.

3 Garantire il giusto nutrimento alle piante. È opportuno usare fertilizzanti biologici per almeno sei settimane dopo la semina. Le piante hanno bisogno di essere nutrite perché sono contenute in un piccolo volume e le radici non possono raggiungere le misure giuste per cercare i nutrienti necessari a fare fiori.

4 Il Terriccio. Un buon terriccio è fondamentale. Se ne trovano di ottima qualità sul mercato e la loro qualità migliora se si usano supplementi biologici. Il consiglio è di non usare terreno da giardino in un contenitore, perché probabilmente finirebbe con il compattarsi con il caldo estivo. Inoltre, il terriccio commerciale favorisce il drenaggio ed previene erbacce e parassiti.

5 Garantire un'irrigazione adeguata. I vasi si asciugano più velocemente quando i giorni si allungano e le temperature aumentano. Il consiglio è quello di misurare l'umidità del terreno infilandoci dentro un dito: se il suolo è asciutto all'altezza della prima falange, bisogna innaffiare subito.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette