Previsioni meteo Brandenburg sulla Havel tra 3 giorni

Meteo Brandenburg sulla Havel tra 3 giorni. Previsioni del tempo, precipitazioni, temperatura e venti

  • ALTRI DATI
  • 00:00 - Notte

    Poco nuvoloso
  • 06:00 - Mattina

    Nuvoloso
  • 12:00 - Pomeriggio

    Nuvoloso
  • 18:00 - Sera

    Coperto
  • 00:00 - Notte

    Coperto

Il tempo in Europa

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Gran parte del continente continua a essere occupato da una massa d'aria 'calda' per la stagione con temperature eccezionalmente miti, in particolare nel centro nord della Russia dove gli scarti sono anche di 10-12 gradi sopra la norma e le massime delle ultime 24 ore hanno raggiunto punte vicine ai 20 gradi. Il quadro si completa con massime prossime ai 20 gradi anche nel Baltico, fino ai 24-26 sull'Europa centrale, in Ucraina e nei Balcani, i 26-28 nell'area mediterranea. Questa situazione termica e' figlia anche di una prevalenza delle alte pressione, in particolare il robusto anticiclone centrato tra Russia e Ucraina che da giorni influenza il tempo del continente deviando e limitando gli effetti del flusso atlantico. Rimangono quindi molte le aree soleggiate in queste ore in tutto l'est europeo dal Baltico meridionale ai Balcani, nel settore centrale del continente e temporaneamente in gran parte della penisola iberica. Un po' piu' variegata e' la situazione ai margini dell'anticiclone. A nord registriamo una prevalenza di nuvole sia nei paesi scandinavi che nelle Isole Britanniche ma con piogge sparse solo in Norvegia, nel nord della Svezia e della Finlandia. A sud nell'area mediterranea e' in azione un vortice depressionario con centro in discesa verso l'Algeria che e' responsabile dell'attuale instabilita' sull'Italia a cui si aggiungono effetti marginali anche nelle Baleari e nel sud della Francia. Una perturbazione infine dall'Atlantico si avvicina alla Bretagna e all'ovest della penisola iberica con piogge localmente anche intense attese tra pomeriggio e sera in Galizia e Portogallo. Nelle prossime 24-36 ore il vortice collegato a questo sistema perturbato scendera' verso il Marocco determinando condizioni di instabilita' con numerosi rovesci in molte regioni della Spagna fino all'area pirenaica. Alle sue spalle tornera' a rinforzare un corridoio anticiclonico allungato fino al Mare del Nord che tornera' di nuovo a indirizzare il flusso atlantico ad alte latitudini. Giovedi' una perturbazione in transito sull'Islanda si limitera' a fine giornata a lambire Scozia e nord dell'Irlanda. Piu' a nordest correnti occidentali indirizzeranno aria decisamente piu' fresca dal Mare di Norvegia verso la Scandinavia, il nord del Baltico e la Finlandia dove l'evidente calo termico riavvicinera' le temperature alla norma; precipitazioni sono attese tra la Finlandia e la penisola di Kola e sulla Norvegia centrosettentrionale con neve nelle Alpi scandinave.

Le grandi città Europee