Meteo Italia. Tra martedì e mercoledì piogge sparse sull'Italia

Tra giovedì e venerdì migliora al Centro-Nord. Clima eccezionalmente mite per il periodo

| Redatto da Meteo.it

Le correnti umide spinte sull’Italia dalla perturbazione numero 3 del mese tra martedì e mercoledì porteranno nuvole su gran parte del Paese e tempo instabile, ma con precipitazioni che in generale non dovrebbero risultare particolarmente intense. Anche le temperature, grazie ai venti tiepidi alimentati dalla perturbazione, rimarranno decisamente miti e nel complesso al di sopra delle medie stagionali. Giovedì e venerdì miglioramento del tempo al Centro-Nord, dove tornerà a spingersi l’alta pressione, mentre la perturbazione numero 3 del mese insisterà all’estremo Sud e Isole, con rovesci e temporali concentrati soprattutto su Calabria, Sicilia e Sardegna. Il fine settimana si conferma, al momento, stabile e in prevalenza soleggiato su quasi tutto il Paese, con un clima eccezionalmente mite per il periodo.

Meteo Italia. Tra martedì e mercoledì piogge sparse sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Cielo in generale da nuvoloso a coperto; le schiarite sono attese nei settori più settentrionali del Nord Italia. Nel corso della giornata qualche pioggia o locale rovescio saranno più probabili su Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, zone interne adriatiche, Basilicata, coste del Golfo di Taranto, Sicilia e Sardegna. Non si escludono locali temporali. Tra la sera e la notte le precipitazioni si concentreranno tra le coste centrali tirreniche, la Toscana, il nord delle Marche, l’Emilia Romagna, estendendosi anche al Veneto. Temperature massime in lieve rialzo sul Triveneto, sul medio Adriatico e al Sud peninsulare, in generale ancora sopra la norma. Venti in prevalenza di Scirocco, moderati sui mari centro-meridionali. La nostra previsione per martedì ha un Indice di Affidabilità pari a 70.

Meteo Italia. Tra martedì e mercoledì piogge sparse sull'Italia | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Per la giornata di martedì 16 ottobre la Protezione Civile ha diramato le seguenti Allerta:

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-E2, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Sardegna: Gallura

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Lazio: Bacini Costieri Nord
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne
Sardegna: Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Bacini Flumendosa - Flumineddu, Logudoro, Gallura, Iglesiente
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie.

Previsioni meteo per mercoledì. Mercoledì cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso, con temporanee, brevi schiarite, più probabili al mattino nel settore alpino centrale e tra Molise, Campania e basso versante tirrenico. Le piogge, generalmente sparse e intermittenti, anche a carattere di brevi rovesci, saranno più probabili su Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, regioni centrali, Basilicata, zone interne della Puglia e della Calabria, Sardegna. Al mattino non si esclude qualche goccia di pioggia anche in Liguria. A fine giornata tendenza a un generale esaurimento delle precipitazioni. Temperature massime in diminuzione sulle regioni di Nord-Est e sul medio Tirreno, senza grandi variazioni altrove. Venti in prevalenza ancora di Scirocco, moderati o localmente forti sul mare di Sardegna, sui Canali delle Isole e sullo Ionio meridionale.

Meteo Italia. Tra martedì e mercoledì piogge sparse sull'Italia | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette