Meteo Italia. Prima perturbazione del mese di ottobre sull'Italia

Piogge sparse al Centro-nord e forte Maestrale in Sardegna. Temperature in calo

| Redatto da Meteo.it

In questo inizio di settimana correnti di aria più fresca in arrivo dal Mare del Nord affluiranno sul Mediterraneo occidentale favorendo la nascita di una circolazione di bassa pressione all'altezza delle regioni centro-settentrionali italiane. Il peggioramento del tempo, di stampo autunnale, lunedì riguarderà soprattutto il Nord e parte del settore centrale tirrenico. La circolazione ciclonica da martedì si sposterà sopra la Sardegna e il suo influsso, per almeno un paio di giorni, si estenderà alle Isole e alle regioni meridionali, mentre al Nord il tempo inizierà a migliorare.

Meteo Italia. Prima perturbazione del mese di ottobre sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Tempo in prevalenza soleggiato in gran parte del Sud e della Sicilia. Nel resto del Centro-nord e Campania nuvole con instabilità che si accentuerà nel pomeriggio con piogge o rovesci anche temporaleschi su Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, le altre zone interne del Centro e la Campania. Locali piogge possibili anche nel resto della pianura padano-veneta e nelle Alpi centro-orientali con limite della neve in calo sulle cime oltre 1600-1900 metri di quota. In serata fenomeni più scarsi al Centro, rischio di rovesci o temporali anche nelle Venezie, mentre il tempo migliorerà al Nordovest. Massime in calo al Nord, sul settore tirrenico fino alla Campania e in Sardegna. Calo sensibile anche nell'ordine di 5-6 gradi sulle Alpi e al Nordovest. Venti in intensificazione: in particolare saranno forti tra pomeriggio e sera di Maestrale in Sardegna e di Tramontana in Liguria.

La Protezione Civile ha emanato per la giornata di lunedì Allerta gialla per rischio temporali su Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord Marche: Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-4 Molise: Alto Volturno - Medio Sangro Toscana: Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Etruria, Isole, Serchio-Costa, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Serchio-Lucca, Versilia Allerta gialla per rischio idrogeologico su: Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro Piemonte: Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline Toscana: Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Etruria, Isole, Serchio-Costa, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Serchio-Lucca, Versilia

Meteo Italia. Prima perturbazione del mese di ottobre sull'Italia | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsioni meteo per martedì. Tempo in miglioramento al Nord e sull'alta Toscana con le ultime precipitazioni al mattino su Romagna, Appennino emiliano e alta Toscana. Schiarite più diffuse dal pomeriggio. Sul resto d’Italia prevalenza di nuvole sin dal mattino con fasi di pioggia possibili un po’ in tutte le regioni e condizioni di instabilità associate al rischio di rovesci o temporali nelle Isole e nelle regioni meridionali, specie dal pomeriggio. In serata passaggio a tempo asciutto su Umbria, bassa Toscana e Lazio, altrove instabile soprattutto tra Calabria, alto Ionio e Puglia. Temperature minime in calo al Nordovest dove localmente scenderemo fino a 6-8°C, massime in rialzo in calo al Centro-sud. Giornata da ventilata a ventosa un po' dappertutto, con venti fino a forti di Bora sull'alto Adriatico, settentrionali su Ligure, Toscana e Sardegna.

Meteo Italia. Prima perturbazione del mese di ottobre sull'Italia | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette