Meteo Italia. Martedì Italia divisa in due

Torna il sole al Nord, più instabile al Centro-sud. Giornata molto ventosa

| Redatto da Meteo.it

Ottobre esordisce con un peggioramento del tempo sull’Italia, a causa del passaggio della perturbazione n.1 del mese: l’aria fredda che affluisce alla sue spalle, riversandosi in queste ore fin sul Mediterraneo nord-occidentale, darà vita ad una circolazione ciclonica nei pressi del Mar Ligure e in spostamento, nel corso dei martedì, tra il Lazio e la Sardegna. Questa depressione stazionerà nei pressi dell’Italia centro-meridionale per quasi tutto il resto della settimana, condizionandone il tempo probabilmente fino a venerdì o sabato, con molto vento e diversi episodi piovosi, a tratti anche temporaleschi (localmente intensi). Le regioni del Nord, invece, già da martedì vedranno un ritorno a condizioni di tempo stabile e soleggiato. Dal punto di vista termico, tra martedì e mercoledì le temperature caleranno anche al Centro-sud, portandosi in alcuni casi temporaneamente al di sotto della norma. Un rialzo è atteso nella seconda parte della settimana, con valori diurni nuovamente al di sopra della media stagionale sulle regioni settentrionali e su quelle centrali tirreniche.

Meteo Italia. Martedì Italia divisa in due | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al mattino rasserena al Nord a partire da ovest, cielo nuvoloso altrove. Piogge su Emilia meridionale e Romagna, rovesci e locali temporali su Marche, regioni tirreniche, Sardegna e Sicilia. Nel pomeriggio le piogge e i temporali raggiungono anche le regioni del medio e basso versante adriatico e la Basilicata; tendenza a miglioramento sulla Toscana. Al Nord passaggio a tempo soleggiato, salvo le ultime gocce di pioggia in Romagna. Venti: moderati o forti da nord- nordest su Liguria, alto mare Adriatico, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche e attorno alla Sardegna. Temperature: minime in sensibile diminuzione nelle Alpi e al Nordovest; massime in rialzo al Nordovest, in calo in Romagna e in tutto il Centro-sud.

Per la giornata di domani, Martedì 2 ottobre 2018 La Protezione Civile ha emanato l'allerta arancione per rischio idrogeologico su: Basilicata: Basi-C

Allerta gialla per rischio idraulico su: Marche: Marc-2, Marc-4 Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto

Allerta gialla per rischio temporali
su: Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1 Emilia Romagna: Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord Marche: Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-4 Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto Toscana: Isole Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino
Allerta gialla per rischio idrogeologico su: Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-E1 Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Campania: Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alto Volturno e Matese Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto Toscana: Isole Umbria: Alto Tevere, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino

Meteo Italia. Martedì Italia divisa in due | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsioni meteo per mercoledì. Al Nord, su Toscana, Umbria e Marche tempo in prevalenza soleggiato, salvo alcuni annuvolamenti tra le Alpi centrali, l’Alto Adige e il Friuli. Nel resto del Paese cielo in prevalenza nuvoloso e tempo instabile, con precipitazioni più probabili su Abruzzo, basso Lazio, Molise, regioni meridionali, Sicilia ed est della Sardegna. Possibili rovesci o temporali. Fenomeni  localmente persistenti e abbondanti su Molise, est della Basilicata, Puglia e alta Calabria ionica. Temperature: minime in ulteriore calo al Nord, con valori all’alba anche inferiori ai 10°C; massime in aumento al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, in ulteriore calo su Abruzzo, Molise e Sud peninsulare. Venti: dai quadranti settentrionali, moderati o tesi su regioni centrali, Puglia e Sardegna. Mari: quasi tutti mossi o molto mossi.

Meteo Italia. Martedì Italia divisa in due | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette