Meteo Italia. Dopo la rinfrescata, nuovo aumento termico

Nei prossimi giorni non si profilano nuove perturbazioni. Temperature in rialzo da giovedì

| Redatto da Lorenzo Danieli e Judith Jaquet

La perturbazione n°5 di settembre non porterà molte piogge, ma in compenso l’aria relativamente fredda che l’accompagna favorirà un sensibile rinforzo della ventilazione settentrionale (in prevalenza da nordest) e, soprattutto, un deciso calo delle temperature che in un paio di giorni, e quindi entro martedì, torneranno quasi ovunque nella norma se non addirittura leggermente al di sotto. Il calo termico sarà più deciso (in alcune località anche una decina di gradi in meno) al Nord, sul versante adriatico e nelle zone interne del Centro-Sud.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni.

Meteo Italia. Dopo la rinfrescata, nuovo aumento termico | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

L’evoluzione per i giorni successivi indica un probabile indebolimento dell’afflusso di aria fresca e la prevalenza di tempo soleggiato su gran parte d’Italia, in particolare mercoledì il tempo sarà in miglioramento anche nelle Isole, con un po’ di nuvole ancora tra basso Ionio e Sicilia. I venti nord-orientali soffieranno ancora fino a forti soprattutto al Sud e nelle Isole, ventilazione comunque destinata poi a indebolirsi e a smorzarsi quasi del tutto già nella giornata di venerdì. Il calo termico proseguirà fino ai valori minimi della notte tra mercoledì e giovedì, successivamente avremo una tendenza al rialzo con un ritorno a valori anche prossimi ai 25°C.

Meteo Italia. Dopo la rinfrescata, nuovo aumento termico | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette