Meteo Italia. Da martedì svolta autunnale: crollo delle temperature e raffiche di burrasca

Dopo l'equinozio l'autunno alza la voce: questa lunga fase di caldo estivo durerà fino a lunedì, poi temperature in calo di 10-15 gradi

| Redatto da Rino Cutuli e Judith Jaquet

Il passaggio dalla stagione estiva a quella autunnale non avverrà solo sul calendario, con l'equinozio di domenica 23 settembre il lungo periodo di caldo anomalo proseguirà fino a lunedì ma, a partire da martedì, una massa d’aria fredda in discesa dal Nord Atlantico irromperà nel cuore del mar Mediterraneo, facendo crollare letteralmente le temperature con valori che dovrebbero passare dagli attuali 4-5 gradi sopra le medie stagionali a valori fino a 6-8 gradi al di sotto della norma. Un calo di 10-15 gradi nell'arco di 24-48 ore.

Le previsioni per le prossime ore.

Meteo Italia. Da martedì svolta autunnale: crollo delle temperature e raffiche di burrasca | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Domenica, primo giorno d’Autunno astronomico, ampie schiarite al Sud e sulle Isole. Un po’ di nuvole in transito al Centro-Nord ma con tendenza a schiarite nel corso della giornata. Possibili locali piogge in particolare sull’Abruzzo. Temperature in ulteriore leggero calo al Nord; ancora piuttosto caldo invece al Centro-Sud con massime che potrebbero di nuovo raggiungere picchi intorno ai 30 gradi al Sud e nelle Isole.

Lunedì sarà un’altra giornata caratterizzata da qualche passaggio nuvoloso e, soprattutto, da temperature molto elevate, tendenzialmente in aumento al Nord e lungo il versante Adriatico. Nel pomeriggio si potranno toccare picchi di nuovo intorno ai 30 gradi non solo al Centro-Sud ma anche sulle regioni settentrionali.

Una svolta di stampo autunnale sembra configurarsi nella giornata di martedì a causa di una massa d’aria decisamente più fresca che accompagna una perturbazione in discesa dal Nord Atlantico che irromperà improvvisamente nel Mediterraneo centrale dando luogo a un crollo delle temperature. Entro mercoledì dovremmo passare dagli attuali 4-5 gradi sopra le medie stagionali a valori fino a 6-8 gradi sotto la norma. Al passaggio del fronte freddo aumenteranno anche i venti nord-orientali con raffiche di burrasca, tra i 60-80 km/h, e mari molto mossi o agitati.

L’evoluzione successiva mostra ancora un certo grado di incertezza, pertanto vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Meteo Italia. Da martedì svolta autunnale: crollo delle temperature e raffiche di burrasca | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette