Domenica ancora rischio piogge al Nord e Toscana. Allerta arancione in Emilia Romagna e Veneto per la piena del Po

Il maltempo insiste sull'Italia, ma la situazione migliorerà dall'inizio della settimana

| Redatto da Meteo.it

La Protezione Civile ha emanato per domenica l'allerta arancione su Emilia Romagna e Veneto per la piena del fiume Po che si sta avvicinando al delta. Allerta gialla per rischio idrogeologico e rischio temporali anche su Sicilia, Calabria e Lombardia.
Domenica l’ennesima perturbazione in transito sull’Europa Centrale lambirà il Nord Italia e la Toscana (perturbazione n. 5 di novembre). Settimana prossima sembra confermato il rinforzo dell’alta pressione di matrice nord-africana dapprima sul Mediterraneo, poi anche sull’Europa Centrale, in una classica configurazione, detta “di blocco”, capace di determinare condizioni di tempo stabile per diversi giorni, con un ulteriore aumento delle temperature e un conseguente rialzo dello zero termico che potrà raggiungere o superare i 3000 metri sulle Alpi a metà settimana. Attenzione al rischio nebbie: nelle zone di pianura potrebbero risultare anche persistenti. 

Domenica ancora rischio piogge al Nord e Toscana. Allerta arancione in Emilia Romagna e Veneto per la piena del Po | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsioni meteo per domenica. Al mattino molte nubi al Nord e sulla Toscana, con piogge soprattutto su alto Piemonte, alta Lombardia, Trentino, Levante Ligure e Toscana occidentale. Rovesci isolati sulla Sicilia ionica. Tempo prevalentemente soleggiato in Sardegna e nel resto del Centro-Sud. Nella seconda parte della giornata il cielo sarà ancora nuvoloso al Nord, sulla Toscana e sull’Umbria, ma le piogge tenderanno ad attenuarsi ed esaurirsi. Ancora qualche annuvolamento sulle zone ioniche del Sud e della Sicilia, abbastanza soleggiato in Sardegna e nel resto del Centro-Sud. Venti moderati orientali sul basso Ionio e nel Canale di Sicilia, in prevalenza deboli altrove. Temperature in lieve aumento.

La Protezione Civile ha emanato per domenica 11 novembre 2018:

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Emilia Romagna: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese; Veneto: Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale Lombardia: Valchiavenna, Laghi e Prealpi Varesine Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Lombardia: Valchiavenna, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto Veneto: Piave pedemontano, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone

Domenica ancora rischio piogge al Nord e Toscana. Allerta arancione in Emilia Romagna e Veneto per la piena del Po | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Il rinforzo dell’alta pressione determinerà una situazione di tempo più stabile e temperature miti soprattutto a partire da lunedì. Su gran parte del Centro-Sud e sulle Isole Maggiori le schiarite saranno ampie. Al Nord e sulla Toscana, tuttavia, il cielo sarà ancora nuvoloso e, al mattino, anche nebbioso sulla Val Padana orientale e nelle valli del Centro. Deboli piogge saranno ancora possibili principalmente sulla Liguria centrale. Le temperature non subiranno grandi variazioni e resteranno superiori alla norma.

Domenica ancora rischio piogge al Nord e Toscana. Allerta arancione in Emilia Romagna e Veneto per la piena del Po | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette